• Procedura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gratin di patate al prosciutto

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Gratin di patate al prosciutto

    La trovi anche su:

    Preparazione

    800 g di patate a pasta bianca
    150 g di prosciutto cotto affumicato
    3 tuorli
    70 g di burro
    1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
    60 g di parmigiano grattugiato
    noce moscata
    sale
    pepe

    Come fare il gratin di patate

    1) Spazzolate le patate e lessatele per 30 minuti calcolati dall'inizio dell'ebollizione.
    Lasciatele intiepidire per qualche minuto, poi spellatele e passatele allo schiacciapatate.
    2) Mettete il passato in una ciotola e amalgamate delicatamente con i tuorli, 30 g di burro, 30 g di parmigiano grattugiato, sale, pepe e noce
    moscata.
    3) Tagliate a cubetti il prosciutto e tenetene da parte 1/3; fate rosolare il resto della dadolata per 5
    minuti con l'olio a fuoco vivace, quindi scolatela.
    4) Ungete una pirofila con 20 g di burro, riempitela con metà del
    passato di patate e coprite con il prosciutto rosolato. Riempite una tasca da pasticciere a bocchetta rigata con il
    rimanente passato; premendo delicatamente la tasca, disegnate sulla superficie della preparazione geometrie a piacere.
    5) Distribuite i dadini di prosciutto rimasti, spolverizzate con il parmigiano grattugiato avanzato e guarnite con il
    restante burro a fiocchetti. Fate cuocere per 10 minuti in forno a 200 °C, lasciate gratinare per qualche minuto e
    servite il gratin di patate.

    Riproduzione riservata