Gnocchi casentinesi

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchi casentinesi


    invia tramite email stampa la lista

    Per la pasta:
    1 kg di patate
    300 g di farina
    1 uovo
    (oppure 1,5 kg di gnocchi freschi)

    Per il condimento:
    700 g di sugo di pomodoro
    100 g di pecorino della Maremma
    sale
    pepe

    1) Lessate le patate, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate su una spianatoia. Unite la farina e l'uovo e lavorate
    velocemente l'impasto ancora caldo.
    2) Staccate un po' di impasto, arrotolatelo sulla spianatoia infarinata fino a ottenere un lungo bastoncino; tagliatelo a
    pezzetti lunghi circa 2 cm. Preparate così tanti gnocchi, poi passateli uno a uno sui rebbi di una forchetta e accomodateli
    su un vassoio infarinato.
    3) Fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e scolateli con una schiumarola non appena vengono a galla. Intanto
    scaldate il sugo. Disponete uno strato di gnocchi in una pirofila e condite con la salsa di pomodoro e il pecorino. Ripetete gli
    strati fino a esaurire gli ingredienti, quindi mettete in forno tiepido per qualche minuto prima di servire.

    di SAPORI DELLA CUCINA Riproduzione riservata