Frittelle di pasta cresciuta con zucchine e semi di finocchio

4/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Frittelle di pasta cresciuta con zucchine e semi di finocchio


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Sbriciolate 15 g di lievito di birra fresco in una ciotola e mescolatelo con poca acqua tiepida; unite 300 g di farina, un pizzico di sale fino, una macinata di pepe e, poco poco alla volta e mescolando, diluite il composto con 3 dl di acqua tiepida. Coprite la ciotola e lasciate lievitare la pastella per un'ora in un luogo caldo e riparato.

    2)Intanto, lavate e spuntate 2 zucchine ( 300 g circa), grattugiatele con una grattugia a fori larghi, tamponatele con carta da cucina in modo da asciugarle e unitele alla pastella; aggiungete anche  un cucchiaio di semi di finocchio leggermente pestati e mescolate bene.

    3) Fate scaldare abbondante olio in una padella. Prelevate una noce del composto con un cucchiaio e con un altro fatelo scivolare nell'olio; friggete così pochi tortelli alla volta fino a quando saranno ben gonfi e dorati da tutte le parti: se l'olio è abbondante, dovrebbero girarsi da soli. Scolateli con un mestolo forato e asciugateli su carta da cucina.

    4) Pestate leggermente un po' di sale grosso, cospargetelo sui tortelli ancora caldissimi e serviteli subito.


    Se state pensando di organizzare un aperitivo, magari a buffet, non potranno mancare sulla vostra tavola delle deliziose frittelle di verdure, come le frittelle di pasta cresciuta con zucchine e semi di finocchio, ideali per l'estate, sono molto saporite e vegetariane. La ricetta è molto veloce e saranno pronte in meno di mezz'ora.




    di SALE&PEPE Riproduzione riservata