Filetto di manzo all’aceto balsamico

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Filetto di manzo all’aceto balsamico


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Prepara la carne. Disponi su di 1 filetto di manzo da 1 kg di peso 1 rametto di rosmarino e legalo con lo spago da cucina. Metti la carne in una casseruola con 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva già caldo e rosolala bene su tutti i lati. Quando sarà dorata in maniera uniforme, spolverizzala con sale, pepe e altro rosmarino tritato.

    2) Cuoci il roast beef. Trasferisci il filetto in una teglia con poco olio, 4 cucchiai di brodo e 2-3 cucchiai di aceto balsamico e cuoci in forno già caldo a 220° C per circa 12 minuti. Abbassa la temperatura del forno a 200° C e prosegui la cottura per altri 12-15 minuti: varia il tempo a seconda che tu voglia il filetto più o meno al sangue. Se, a fine cottura, ti pare che la parte superiore si stia dorando troppo, coprila con un foglio di alluminio.

    3) Fai la salsina. Quando l'arrosto sarà cotto, avvolgilo in un foglio di alluminio e lascialo riposare per circa 10 minuti. Intanto, rimetti la teglia sul fuoco, stacca con un cucchiaio di legno le parti caramellate del fondo di cottura e diluiscilo con 2-3 cucchiai di brodo.

    4) Completa e servi. Fai dorare 1 spicchio di aglio in una padella con 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva, eliminalo e aggiungi 1 cucchiaino di aghi di rosmarino tritati e 1 cucchiaio di aceto balsamico e fai addensare leggermente la salsina. Aggiungi un filo di olio e mescola velocemente con una frusta per montare leggermente la salsa. Unisci il fondo di cottura della carne e ancora qualche goccia di aceto balsamico; affetta la carne e servila con il sughetto preparato.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata