Filetti di sgombro all'olio e cannellini

Filetti di sgombro all’olio e cannellini

  • Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Filetti di sgombro all’olio e cannellini

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Filetti di sgombro all'olio e cannellini: il piatto perfetto per gustare una ricetta di mare, dal sapore importante e sostanziosa, senza dover spendere troppo. Lo sogmbro infatti, è un pesce di mare molto diffuso e quindi dal prezzo accessibile. Saporito e ricco di nutrienti, eccone una ricetta deliziosa.

    Preparazione

    1) Lessa e sfiletta 4 sgombri freschi da 400 g circa, già puliti. Sciacqua ogni sgombro, dentro e fuori, sotto l'acqua corrente. Fai lessare i pesci a fiamma dolce nella casseruola colma di acqua ollente leggermente salata per 10 minuti. Nel frattempo, mescola in una ciotolina 1 dl di olio con 2 foglie d'alloro spezzettate, qualche grano di pepe, 1 spicchio d'aglio spellato e diviso a metà e 3 rametti di rosmarino a cimette.

    2) Insaporisci i filetti. Sgocciola gli sgombri con delicatezza ed elimina la testa e la coda, poi privali della pelle e togli la lisca, cercando di mantenere interi i filetti. Sistemali in uno strato unico su un piatto leggermente fondo. Irrora con l'olio aromatizzato preparato, copri con la pellicola e lascia riposare per almeno 10 minuti.

    3) Servi in tavola. Sgocciola i filetti di pesce dalla marinata e distribuiscili nei piatti, aggiungi a fianco 400 g di cannellini in scatola ben sgocciolati e sciacquati. Regola tutto di sale. Elimina l'alloro dalla marinata e usala per condire pesce e legumi.

    Riproduzione riservata