• Procedura
    1 ora 15 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crostata di porri

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    250 g di pasta brisée surgelata
    100 g di prosciutto crudo
    500 g di porri
    una cipolla
    2 uova
    2 dl di latte
    2 cucchiai di grana grattugiato
    noce moscata
    un bicchierino di vino bianco secco
    2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    sale
    pepe.

    Fate scongelare la pasta a temperatura ambiente, poi stendetela con il matterello in una sfoglia sottile. Rivestite uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro prima con carta da forno unta con un filo di olio, poi con la pasta. Mondate i porri della parte verde più dura e tagliateli a rondelle; affettate finemente la cipolla sbucciata. Scaldate l’olio rimasto in una padella antiaderente e fatevi saltare i porri con la cipolla; quindi unite il vino e continuate la cottura per 5 minuti mescolando spesso. Salate e pepate. Tagliate a listarelle il prosciutto e unitelo ai porri. In una terrina sbattete le uova con il latte, il formaggio, una presa di sale, una macinata di pepe e una grattata di noce moscata. Mescolate il composto di uova con porri e prosciutto e rovesciate la preparazione sopra la pasta. Mettete la teglia in forno già caldo a 180° e cuocete per 45 minuti, finché la pasta e la superficie della torta saranno dorate. Servite la crostata tiepida, decorata a piacere.

    Riproduzione riservata