Idee in cucina

Crostata di pesche e limone

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata di pesche e limone


    invia tramite email stampa la lista
    Crostata di pesche e limone
    La trovi anche su:

    1) Lavorate velocemente la farina con un pizzico di sale, lo zucchero, l'uovo e 110 g di burro morbido a pezzettini; formate una palla di pasta, copritela e lasciatela riposare al fresco per un'ora.

    2) Stendete la pasta allo spessore di pochi mm e usatela per rivestite il fondo e le pareti di uno stampo da crostata di 22 cm imburrato, bucherellatela con una forchetta, ricopritela con carta da forno e un pugno di fagioli secchi e mettetela in forno a 200° per circa 20-25 minuti. Sfornatela, eliminate carta e fagioli e fatela intiepidire.

    3) Preparate la crema: sbattete le uova con lo zucchero in una piccola casseruola, unite la scorza di un limone grattugiata, il succo dei 2 agrumi e il burro morbido a pezzetti; poi mettetela su fuoco basso e cuocetela mescolando, finché si sarà addensata. Spegnete e lasciatela intiepidire mescolandola spesso perché non si formi la pellicola in superficie.

    4) Versate la crema nel guscio di pasta e livellatela con il dorso di un cucchiaio. Disponetevi a raggiera le pesche lavate e tagliate a fettine, spolverizzate con abbondante zucchero a velo e passate il dolce sotto il grill per qualche minuto finché la superficie sarà leggermente dorata. Servite subito.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata