Crepes al Calvados

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crepes al Calvados


    invia tramite email stampa la lista
    Crepes al Calvados
    La trovi anche su:

    1) Diluite la farina con il latte versandolo a poco a poco, in modo da ottenere prima una pastella e poi un composto fluido. In un piatto o in una terrina sbattete le uova con una presa di sale e un cucchiaio di zucchero; unitevi la pastella di farina e sbattete di nuovo tutto insieme.

    2) Lasciate riposare per mezz'ora, coperto. Intanto sbucciate le mele e tagliatele a fettine; mettetele in una casseruola, spolverizzatele di zucchero a piacere e spruzzatele con un bicchiere di vino bianco. Cuocetele per circa mezz'ora, piano e coperte, finché saranno quasi disfatte, poi passatele al frullatore.

    3) In un padellino di 15 cm di diametro fate sciogliere una nocciolina di burro; versatevi un mestolino di pastella e cuocete una crèpe sottile, facendola dorare da entrambe le parti. Preparate allo stesso modo altre 7 crèpes, usando ogni volta una nocciolina di burro.

    4) Quando saranno tutte pronte, spalmate per metà ogni crèpe con il purè di mele, poi piegatele in 4, a ventaglielo. In una padella mettete 3 cucchiai di zucchero, fatelo leggermente caramellare, unite 30 g 26 di burro che farete sciogliere, poi bagnate con il succo di un limone.

    5) Adagiate le crèpes nella padella, rigiratele nella salsa, poi spruzzatele con un bicchierino di Calvados che farete ben scaldare. Infiammate e lasciate spegnere la fiamma spontaneamente. Servite subito, decorando a piacere.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata