Come cucinare la torta di asparagi e gamberi

  • 09 11 2020

1/8 – Introduzione

Quando pensiamo a una ricetta pratica e veloce da preparare, ma ricca di gusto e super golosa, la prima cosa che ci viene in mente è la torta salata. Sarà perché è sempre l’occasione giusta per gustarla, sia come aperitivo sfizioso che come secondo piatto appetitoso. Se abbiamo deciso di stupire il palato dei nostri ospiti, allora perché non puntare su una farcitura di asparagi e gamberi? Un connubio delicato e anche un pizzico sofisticato, perfetto per portare in tavola un piatto che sicuramente non passerà inosservato! Prepariamo allora tutti gli ingredienti, sistemiamo il grembiule e scopriamo insieme passo dopo passo come cucinare la torta salata di asparagi e gamberi.

2/8 Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 300 g di asparagi
  • 200 g di gamberi
  • 2 uova
  • 1 confezione di panna da cucina
  • Sale q.b.

3/8 – Prepariamo gli ingredienti per la farcitura

Il primo step, per cucinare una perfetta torta salata con asparagi e gamberi, è quello di occuparci degli ingredienti per la farcitura. Iniziamo quindi andando a pulire gli asparagi, eliminando la parte terminale del gambo che risulta piuttosto dura. Ora, spostiamo gli asparagi in una pentola capiente e copriamoli con acqua rigorosamente fredda. Accendiamo quindi la fiamma e aspettiamo il bollore. Da questo momento lasciamo cuocere gli asparagi per circa 7 minuti. Quindi scoliamoli e lasciamoli raffreddare. Teniamo da parte qualche asparago. Ci servirà per decorare la nostra gustosa torta salata. Ora che gli asparagi sono pronti, possiamo passare a occuparci dei gamberi. Il primo passo è ovviamente quello di pulire i gamberi. Andiamo quindi a scottare i nostri gamberi per circa 5 minuti. Quindi lasciamoli raffreddare.

4/8 – Stendiamo la pasta sfoglia

Mentre gli ingredienti per la farcitura terminano di raffreddarsi, andiamo a stendere la pasta sfoglia. Apriamo la confezione e procediamo andando ad adagiare il rotolo di pasta sfoglia, ovviamente insieme alla carta forno che troveremo nella confezione, in una teglia rotonda. Andiamo quindi a rimuovere, aiutandoci con un paio di forbici, l’eventuale carta forno in eccesso. Prima di farcire la sfoglia ricordiamoci sempre di bucherellare il fondo della pasta con una forchetta, in questo modo non si gonfierà troppo durante la cottura.

5/8 – Farciamo la torta salata

A questo punto siamo finalmente pronti per farcire la nostra golosa torta salata! Andiamo quindi a disporre sul fondo della sfoglia gli asparagi e i gamberi. In una ciotola versiamo la panna da cucina e rompiamo un uovo. Possiamo sostituire la panna con il latte. Aggiungiamo un pizzico di sale e mescoliamo il tutto, sbattendo il composto con una forchetta. Ora versiamo il composto sui gamberi e gli asparagi e ripieghiamo i bordi della pasta verso l’interno. Portiamo la teglia in forno, preriscaldato a 180°, e lasciamo cuocere per circa 30 minuti. Per aggiungere un tocco “filante” alla nostra ricetta, possiamo anche aggiungere della scamorza affumicata tagliata a cubetti. In alternativa possiamo anche utilizzare la mozzarella, ricordandoci però di lasciarla scolare perfettamente. Il liquido in eccesso potrebbe infatti bagnare eccessivamente il fondo della nostra torta salata. Poco prima del termine della cottura, andiamo a sistemare sulla torta gli asparagi che abbiamo tenuto da parte per la decorazione.

6/8 – Serviamo la torta di asparagi e gamberi

Una volta sfornata la nostra deliziosa torta salata con asparagi e gamberi, lasciamola riposare qualche minuto. A questo punto non ci resta che servire la torta, sistemandola su un apposito piatto da portata e tagliarla direttamente a tavola. In alternativa, possiamo tagliare la torta in comode porzioni e adagiarle nei singoli piatti, accompagnandole con del purè o delle patate lesse a fettine, due contorni che ben si sposano con questa preparazione.

7/8 Guarda il video

8/8 Consigli

  • Possiamo sostituire i gamberi con dei gamberetti surgelati.
  • Per rendere la torta ancora più golosa, possiamo aggiungere alla farcitura della scamorza affumicata tagliata a cubetti.

Alcuni link che potrebbero esserti utili

Riproduzione riservata