Bulgur con sgombri marinati

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Bulgur con sgombri marinati


    invia tramite email stampa la lista
    Bulgur con sgombri marinati
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Mettete 250 g di bulgur in un recipiente, bagnatelo con 2 dl di acqua leggermente salata e il succo di 1 limone, coprite con un foglio di pellicola e lasciate riposare al fresco per 8 ore.

    2) Lasciate ammorbidire 40 g di uvetta in una ciotola con acqua tiepida per 30 minuti. Fate tostare i 40 g di pinoli in un tegame antiaderente. Tritate finemente la metà si 1 rametto di rosmarino e tagliuzzate 1 mazzetto di basilico.

    3) Tagliate 400 g di pomodorini a tocchi e conditeli in una ciotola con 1 cucchiaio di aceto di vino rosso, le erbe aromatiche preparate, 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale, pepe e mescolate bene. Aggiungete l'uvetta strizzata, i pinoli, quindi il bulgur e mescolate bene, regolando di sale se necessario. Coprite con pellicola e fate riposare al fresco per 2 ore.

    4) Cuocete a vapore 5 sgombri medi per 20 minuti, privateli della pelle, delle spine e delle lische, conditeli con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva, il resto del rosmarino tritato, sale, abbondante pepe e lasciateli insaporire per 20 minuti al fresco.

    5) Servite gli sgombri marinati al pepe e rosmarino con il bulgur preparato.

    di SALE&PEPE COLLECTION Riproduzione riservata