• Procedura
    2 ore 20 minuti
  • Cottura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Budino di patate alla friulana

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Lavate 500 g di patate e fatele cuocere in acqua leggermente salata per circa 40 minuti dal momento dell'ebollizione; scolatele, pelatele e passatele allo schiacciapatate raccogliendole in una casseruola. Nel frattempo mettete a bagno 100 g di uvetta in acqua tiepida.

    2) Preriscaldate il forno a 180 °C. Ponete la casseruola con la purea di patate su fuoco basso e unite 80 g di burro tagliato a pezzetti, 1,5 dl di panna fresca e 30 g di farina bianca setacciata; amalgamate bene gli ingredienti mescolando con un cucchiaio di legno.

    3) Togliete dal fuoco e incorporate 80 g di zucchero semolato, 2 cucchiaini di cannella in polvere, una grattata di noce moscata e i tuorli delle 3 uova, rigirando energicamente, quindi amalgamate anche gli albumi precedentemente montati a neve a parte, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per non smontarli. Da ultimo incorporate l'uvetta ben scolata e strizzata e 50 g di pinoli.

    4) Imburrate uno stampo a bordi alti di circa 24 cm di diametro e versatevi il composto; livellate la superficie con una spatola e infornate il dolce per 40 minuti.

    5) A cottura ultimata togliete il budino dal forno, servitelo in ciotoline monoporzione e cospargetene la superficie con 1 cucchiaino di cannella e i pinoli rimasti. A piacere, aggiuntege lo zucchero al velo setacciato e servitelo in tavola ancora caldo.


    Un dolce tipico della tradizione del Friuli Venezia Giulia, cremoso e speziato ideale come dessert. Il budino di patate alla friulana è cotto al forno e molto originale, potete servirlo accompagnato da un buon bicchiere di vino come: il Ramandolo (bianco) e il Recioto di Soave (bianco).

    Riproduzione riservata