Fiamme di cioccolato

4.96/5 (106)
fiamme-di-cioccolato immagine

Procedimento

fiamme-di-cioccolato
1 di 4

1 Fai le tartellette. Disponi 150 g di burro freddo a pezzetti nel mixer con la farina e frulla a più riprese, in modo da ottenere un composto sbriciolato. Aggiungi lo zucchero e il sale e incorpora l'uovo e i tuorli, 1 alla volta. Frulla ancora, per amalgamare. Forma una palla, avvolgila in pellicola e disponila in frigo per almeno 30 minuti. Stendi la frolla con il matterello in una sfoglia di 3-4 mm di spessore. Ricava dalla frolla 24 dischetti con il tagliapasta.Fodera con i dischetti 24 stampini imburrati e infarinati e premi con le mani per far aderire la pasta al fondo e ai bordi. Copri le tartellette con foglietti di carta da forno bagnati e strizzati, riempile con legumi secchi e cuoci in forno già caldo a 180°C per 15 minuti. Sfornale e lasciale raffreddare.

fiamme-di-cioccolato ricetta
2 di 4

2 Prepara la crema ganache. Fai fondere a bagnomaria 200 g di cioccolato tagliuzzato con il burro rimasto (20 g) e la panna. Lascia intiepidire e trasferisci in frigo per 30 minuti. Monta il composto con la frusta elettrica, in modo da ottenere una crema chiara e spumosa. Aiutandoti con la tasca da pasticciere, riempi le tartellette con la crema, creando un disegno a forma di fiamma.

fiamme-di-cioccolato foto
3 di 4

3 Glassa le tartellette. Fai raffreddare le tartellette in frigo per almeno 4-5 ore e per 15 minuti in freezer Sciogli a bagnomaria il cioccolato rimasto (200 g) e fallo intiepidire. Immergici velocemente le tartellette dalla parte della crema ganache.

fiamme-di-cioccolato immagine
4 di 4

4 Lascia solidificare le fiamme di cioccolato su carta da forno e servi.

di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata

Prossimo