Pane dei morti messicano

Pan de Muertos o Pane dei Morti messicano

  • Persone
    12
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

  • 1000 gr
    farina
  • 220 gr
    burro
  • 2 cucchiaini
    sale
  • 230 gr
    zucchero
  • 3
    uova
  • 3 cucchiai
    lievito fresco
  • q.b.
    acqua
  • 12
    tuorlo
  • 1 cucchiaio
    acqua aromatizzata con scorza d'arancia
Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pan de Muertos o Pane dei Morti messicano

    Invia tramite Email Stampa la lista

    1) Prepara il primo impasto. Posiziona 500 gr farina, un cucchiaio di sale, 60 gr di zucchero e 3 cucchiai di lievito fresco (o 1/ di lievito secco) in una ciotola e aggiungi gradualmente, mescolando, 3 uova sbattute insieme e due cucchiai di acqua. Sbatti il tutto per almeno 5 minuti finché l’impasto non diventa omogeneo e poi forma una palla: la consistenza deve essere appiccicosa, elastica e lucida. Posiziona la palla su una superficie infarinata e dalle la forma di un cuscino. Imburra e infarina una teglia e posiziona l’impasto al suo interno, coprendolo con velina e con un asciugamano. Mettilo da parte per 2 ore in un posto caldo – almeno 20° C – finchè non raddoppia il suo volume.

    2) Realizza l'impasto finale. Riduci in pezzettini il primo impasto e mettilo in una coppa con 210 gr di burro e una tazza di zucchero; mescola bene e gradualmente, poi aggiungi 500 gr di farina e 8 tuorli d’uovo. Aggiungi l’acqua aromatizzata con la scorza d’arancia; l’impasto dovrebbe risultare appiccicoso, solido e lucido.

    3) Cuoci il Pan de Muertos. Posizionalo su una superficie infarinata e dividilo in 2 parti uguali. Metti una delle metà da parte e con ¾ dell’altra metà realizza una semisfera dal diametro di 20 cm. Infornala coperta nel forno a 190° C. Una volta che il volume è raddoppiato, posiziona al suo centro la seconda metà dell’impasto, modellata come una sfera, e da essa far partire le “ossa” del teschio, realizzate con la pasta rimanente. Spennella il pane dei morti con 4 tuorli d’uovo sbattuti, uniti ad una tazzina di burro fuso, e infornali fino a doratura completa.


    Il pan de muertos è una tipica preparazione messicana (ma anche in Italia abbiamo il tradizionale pane dei morti), solitamente preparata in casa affinché venga riposta sugli altari che vengono allestiti e decorati in ogni abitazione in Messico nel periodo tra fine ottobre e inizio novembre. Nella tradizione del Dia de los Muertos, una festa molto sentita in questo Paese, la notte del 1 novembre, le anime dei defunti che tornano a visitare i loro cari vengono accolte con moltissimi oggetti riposti su altari colorati (candele, fiori, dolci, bevande alcoliche e oggetti di vita quotidiana), tra cui il pan de muertos che, oltre a essere lasciato sull’altare come omaggio ai defunti, viene consumato anche da chi lo ha preparato. Scopri anche i dolci tradizionali per la Festa dei Morti italiana.

    Credits foto e ricetta: Ente del Turismo del Messico

    Riproduzione riservata