Come preparare una vellutata di cavolfiore e patate

La vellutata di cavolfiori e patate è un piatto delizioso, leggero e nutriente, perfetto per le fredde serate invernali. Ecco come prepararla.
Vellutata di piselli e finocchio

VEDI ANCHE

Vellutata di piselli e finocchio

Ingredienti

  • 600 gr di cavolfiori
  • 400 gr di patate
  • 700 ml di acqua
  • 1 dado vegetale
  • 60 gr di scalogno
  • 30 ml di olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.

Preparazione

Togliete le foglie esterne e le parti centrali più dure de cavolfiore, conservando solo le cimette. Tagliate le cimette in piccoli pezzi e lavatele con abbondante acqua corrente.

Pulite e sbucciate le patate, quindi tagliatele in piccoli pezzi.

In una pentola, fate rosolare a fuoco basso lo scalogno affettato finemente con l’olio extravergine di oliva.

Aggiungete le cimette di cavolfiore e fate rosolare per qualche minuto. Unite poi le patate e versate l’acqua nella pentola in modo da coprire a filo le verdure.

Aggiungete il dado vegetale e una spolverata di noce moscata, coprite con coperchio e cuocete per 30 minuti a fiamma bassa.

Se le verdure dovessero asciugarsi troppo, aggiungete un po’ d’acqua per renderle più tenere.

Terminata la cottura, frullate il tutto con un frullatore a immersione fino a ottenere una crema fluida e omogenea.

Servite la vellutata di cavolfiore e patata calda, magari accompagnata con dei crostini di pane.

Vellutata di zucca al cumino

VEDI ANCHE

Vellutata di zucca al cumino

Riproduzione riservata