Idee in cucina

Gratin di cavolfiori e zucca

4/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gratin di cavolfiori e zucca


    invia tramite email stampa la lista
    Gratin di cavolfiori e zucca
    La trovi anche su:

    1 ) Scotta gli ortaggi. Riduci il cavolfiore a cimette e spella i gambi con un pelapatate o un coltellino. Lava le cimette e lasciale sgocciolare. Elimina la scorza, i semi e i filamenti della zucca e tagliala a dadini di 2 cm di lato. Disponi il cestello per la cottura al vapore nella pentola. Riempi con una quantità di acqua sufficiente a sfiorare il fondo del cestello. Porta a bollore l'acqua, quindi metti nel cestello i cavolfiori e cuocili con il coperchio per 5-6 minuti. Togli i cavolfiori dal cestello e scotta con lo stesso procedimento i dadi di zucca per 7-8 minuti.

    2) Prepara la besciamella. Sciogli 40 g di burro in una casseruola, unisci la farina, mescola, lascia leggermente intiepidire e versa il latte freddo, tutto in una volta. Cuoci per 7-8 minuti, mescolando. Sala, profuma con noce moscata, aggiungi 30 g di parmigiano reggiano e mescola ancora. Rosola a fuoco basso 1/2 cipolla tritata in una grande padella antiaderente con 30 g di burro per 4-5 minuti. Aggiungi cavolfiori e zucca, falli saltare 2-3 minuti a fuoco medio e regola di sale e pepe.

    3) Inforna e servi. Trasferisci gli ortaggi in una pirofila leggermente unta di burro. Copri con la besciamella preparata, facendola penetrare fra un pezzo di verdura e l'altro. Spolverizza con 1-2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato e disponi in forno già caldo a 180°C per 15-20 minuti. Lascia gratinare sotto il grill per 1-2 minuti, fai leggermente intiepidire e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata