Pesto vegano

Ingredienti

60 g di basilico fresco

50 g di lievito alimentare in polvere

120 g di pinoli

1 e ½ cucchiaio di sale

200 ml d’olio extravergine d’oliva

1 spicchio d’aglio

Il pesto vegano, seguendo questa ricetta, sarà buonissimo. Potrai condirci un bel piatto di pasta fresca, come dei genuini strozzapreti fatti in casa, oppure insaporire delle naturali lasagne crudiste.

Come prima cosa, versa nel bicchiere del frullatore le foglie di basilico. Se preferisci, puoi usare il mortaio e procedere a mano con la preparazione. Aggiungi i pinoli e il lievito alimentare e iniziare a frullare cercando di ottenere un composto liscio e cremoso. Gradualmente aggiungi l’olio extravergine d’oliva, il sale e lo spicchio d’aglio e continua a macinare fino al raggiungimento di una consistenza omogenea.

Dotati di piccoli vasetti di vetro e versaci il pesto vegano. Ricopri con uno strato di olio, chiudi i barattoli e conserva in frigorifero. Consuma nell’arco di una settimana oppure riponi in freezer.

In questa ricetta abbiamo sostituito il parmigiano con il lievito in polvere, perché i sapori sono molto simili e quindi è perfetto per insaporire il nostro pesto vegano: per ottenerlo è necessario essiccare il lievito di birra prodotto a basse temperature, tra 0 e 5 gradi. Il lievito in polvere o fiocchi è ricco di proteine e di vitamina B, ma è necessario consumarlo con moderazione.

Pesto vegano di basilico

Il pesto vegano di basilico è buono come il classico pesto della tradizione genovese: basta scegliere ingredienti freschi e di qualità

Sono molte le persone che decidono di seguire una dieta vegana, che significa priva di piatti preparati con prodotti animali e con i loro derivati. Non è sempre detto però che i vegani debbano rinunciare ad alcuni condimenti che solitamente includono l’uso di ingredienti di origine animale. Anche il pesto di basilico può essere preparato seguendo una ricetta vegana e può quindi accompagnare primi piatti che risulteranno deliziosi come quelli cucinati col pesto classico. L’importante è scegliere prodotti freschi e seguire alla lettera questa ricetta che ti viene proposta. Il pesto vegano può essere gustato con le lasagne crudiste, senza la presenza di uovo nell’impasto.

Riproduzione riservata