La ricetta del pane di miglio

Ingredienti

300 gi di farina di miglio

100 g di farina di riso

1 cubetto di lievito di birra

1 cucchiaino di sale

4 cucchiai d’olio d’oliva

2 cucchiai di malto di riso

Una manciata di semi di lino

Olio extravergine d’oliva

Acqua

La ricetta del pane di miglio è una preparazione semplice e richiede i classici passaggi della preparazione del pane tradizionale.

Il miglio è un cereale di origini orientali, privo di glutine e quindi alimento perfetto per la dieta dei celiaci. E’ ricco di vitamine e sali minerali ed è un alimento perfetto per reintegrare le proprie energie.

Vediamo insieme come prepararlo.

La prima cosa da fare è disporre le sue tipologie di farina su un piano orizzontale: aggrega gradualmente il lievito sciolto in acqua tiepida, il sale, l’olio e il malto e inizia ad impastare in modo energico tutti gli ingredienti.

Quello che dovrai ottenere è una palla di impasto morbido ed elastico, in cui tutti gli ingredienti siano ben amalgamati tra loro.

A questo punto lascia lievitare il composto del pane di miglio in un luogo asciutto e caldo per circa due ore, ricoprendolo con un canovaccio pulito.

Una volta trascorso il tempo necessario per il processo di lievitazione, dividi in composto in piccole parti per formare dei panini oppure crea un unico pezzo di pane.

Ricoprilo con dell’olio d’oliva e con una manciata di semi di lino, accendi il forno a 200 gradi, riponi il pane su una teglia rivestita di carta da forno e cuoci per 30/40 minuti circa fino a che raggiungerà un colore scuro e intenso.

Il tuo pane di miglio è pronto: gustalo per accompagnare le insalate, per fare colazione con delle marmellate o con un filo d’olio extravergine d’oliva. Buon appetito!

Il pane di miglio è un prodotto senza glutine e prepararlo è molto semplice, in più, i benefici del suo consumo sono molteplici

Il miglio è un cereale molto antico, che ha origine nell'Asia Centro-orientale e che veniva coltivato anche nell'Antico Egitto. Questo alimento è coltivato in maniera massiccia in alcuni paesi africani e asiatici ed è utilizzato per nutrire anche la selvaggina e il pollame da allevamento. Pur essendo considerato un cereale minore rispetto ad altri, in alcune zone il miglio riesce a coprire il fabbisogno alimentare delle popolazioni di quel territorio senza che queste ultime debbano importare altre risorse. Caratteristica molto importante di questo alimento: è privo di glutine e dunque ottimo alimento per i celiaci. In questa ricetta ti spieghiamo come preparare un morbido pane a base di miglio, da poter offrire a coloro che rispettano una dieta gluten-free.

Riproduzione riservata