Pere in gabbia con panna montata

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pere in gabbia con panna montata


    invia tramite email stampa la lista

    1 Prepara gli ingredienti. Lava le pere e asciugale. Sistemale, senza sbucciarle e con il picciolo, nella casseruola insieme a 1 bicchiere di acqua, il vino, la scorza del limone, la cannella e i chiodi di garofano. Falle cuocere per 6-7 minuti; quindi sgocciolale delicatamente con il mestolo forato su carta da forno e lasciale raffreddare.

    2 Fai le gabbie. Srotola la pasta sfoglia su un piano di lavoro e tagliala a lunghe strisce di 2-3 cm di larghezza. Avvolgi ciascuna striscia di pasta sfoglia intorno alle pere , partendo dall'alto e lasciando fuori il picciolo. Prosegui, man mano, verso il basso, formando una sorta di spirale intorno alle pere e sovrapponendo leggermente i bordi, finché i frutti saranno ricoperti uniformemente. Premi leggermente la pasta alle 2 estremità di ciascun frutto e tra una striscia e l'altra, in modo che durante la cottura la pasta non si gonfi troppo, rischiando di aprirsi.

    3 Cuoci e servi. Spennella le pere con metà uovo sbattuto; quindi sistemale nella placca foderata con carta da forno, ben distanziate l'una dall'altra. Cuocile in forno già caldo 200°C per circa 10 minuti. Spennellale di nuovo con l'uovo sbattuto rimasto e infornale a 220 °C per 5-6 minuti. Servi le pere in gabbia con la panna montata e spolverizza con i semi di coriandolo pestati.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata