Lasagne al pesto di erbe e squacquerone

Ingredienti

250 g di lasagne fresche all'uovo  
10 g di finocchietto  
prezzemolo  
maggiorana  
timo
40 g di gherigli di noci  
1 spicchio d'aglio  
30 g di parmigiano reggiano grattugiato  
25 g di pecorino romano grattugiato  
200 g di formaggio squacquerone  
200 g di fagiolini freschi  
olio  extravergine di oliva  
sale  

Spuntate i fagiolini, lavateli, cuoceteli per 5-6 minuti in abbondante acqua bollente salata e sgocciolateli.

Tritate l'aglio spellato con poco sale, i gherigli, il parmigiano  reggiano, il pecorino, il finocchietto lavato, un ciuffo di erbe  composto da prezzemolo, maggiorana e timo e 6-7 cucchiai di olio.  Frullate fino a ottenere un pesto denso.

Scottate per 1 minuto le lasagne in acqua salata in ebollizione,  scolatele, stendetene uno strato sul fondo di una pirofila unta di olio e  copritele con un velo di pesto. Proseguite con qualche fagiolino e  qualche fiocchetto di squacquerone, poi ancora pasta, pesto e continuate  gli strati nello stesso modo, fino a esaurire gli ingredienti.

Coprite la pirofila con alluminio e passatela in forno a 180° per circa 20 minuti. Servite caldo.

Lasagne al pesto di erbe e squacquerone

Ingredienti

250 g di lasagne fresche all'uovo  
10 g di finocchietto  
prezzemolo  
maggiorana  
timo
40 g di gherigli di noci  
1 spicchio d'aglio  
30 g di parmigiano reggiano grattugiato  
25 g di pecorino romano grattugiato  
200 g di formaggio squacquerone  
200 g di fagiolini freschi  
olio  extravergine di oliva  
sale  

Spuntate i fagiolini, lavateli, cuoceteli per 5-6 minuti in abbondante acqua bollente salata e sgocciolateli.

Tritate l'aglio spellato con poco sale, i gherigli, il parmigiano  reggiano, il pecorino, il finocchietto lavato, un ciuffo di erbe  composto da prezzemolo, maggiorana e timo e 6-7 cucchiai di olio.  Frullate fino a ottenere un pesto denso.

Scottate per 1 minuto le lasagne in acqua salata in ebollizione,  scolatele, stendetene uno strato sul fondo di una pirofila unta di olio e  copritele con un velo di pesto. Proseguite con qualche fagiolino e  qualche fiocchetto di squacquerone, poi ancora pasta, pesto e continuate  gli strati nello stesso modo, fino a esaurire gli ingredienti.

Coprite la pirofila con alluminio e passatela in forno a 180° per circa 20 minuti. Servite caldo.

Riproduzione riservata