centrifugato

Estrattore o centrifuga? Ecco cosa cambia e quale comprare

Se vuoi fare il pieno di salute, ci vogliono tanta frutta e verdura. Ma in versione golosa. Scegli l’elettrodomestico che preferisci e prova le nostre ricette

Estrattore o centrifuga?

Se vuoi dare una virata salutistica alla tua alimentazione una delle prime cose da fare è introdurre nella dieta tanta frutta e verdura, ma come fare se non ti piace mangiarla? La risposta sono i frullati e i succhi di frutta fatti in casa (in cui puoi aggiungere anche le verdure), che però sono macchinosi da preparare senza la giusta attrezzatura.

Ma come preparare succhi di frutta fatti in casa in modo facile e veloce? La risposta è utilizzare un estrattore o una centrifuga. O ancora - in caso di budget limitato - sfruttare al meglio un buon spremiagrumi.

Quali sono le differenze tra estrattore e centrifuga?

Ma è meglio comprare un estrattore o una centrifuga? Per capirlo è bene sapere bene quali sono le caratteristiche precise dei due elettrodomestici, e in cosa sono differenti. Vediamole in sintesi:

La centrifuga:

  • possiede delle lame con cui spezzetta i cibi, e sfrutta contestualmente una rotazione molto veloce, e in virtù della forza centrifuga separa il succo da bucce e altro
  • l'uso della centrifuga è molto veloce
  • si possono inserire frutta e verdura anche senza sbucciarli o addirittura senza tagliarli
  • è abbastanza veloce da pulire
  • il centrifugato ottenuto va consumato subito
  • il prezzo di una centrifuga si aggira in media tra i 30 e i 50 Euro

L'estrattore:

  • non affetta i cibi con le lame, ma li spreme utilizzando un ingranaggio che si chiama coclea, e in questo caso si tratta di una spremitura a bassa temperatura
  • anche l'estrattore sfrutta in parte la forza centrifuga, ma lavora in modo molto più lento, restando quindi su temperature basse
  • l'estratto ottenuto può essere conservato in frigo fino a un paio di giorni
  • rende possibile la preparazione anche di latte vegetale e passata di pomodoro
  • il prezzo può oscillare attornoai 100 Euro, ma può essere anche molto più alto per i modelli più tecnologici

Andiamo a vedere alcuni modelli di estrattori e centrifughe tra i più venduti e meglio recensiti su Amazon.

Guarda anche: La selezione di estrattori di Giallozafferano

Centrifuga Philips HR1855/70

Questa centrifuga di Philips è di dimensioni piuttosto compatte, ha un motore da 800watt e può centrifugare fino a 2 Litri di succo. Comodissima da usare, ha un tubo molto ampio che permette di inserire frutta e verdura anche senza tagliarla. A ciò si aggiunge la funzione Quick Clean: per lavarla basta un minuto. Il prezzo di listino è di 120 Euro, ma si trova spesso scontata su Amazon.

Centrifuga Severin ES3566

Questa centrifuga è dotata di motore professionale molto silenzioso e raffreddato ad aria, che resiste anche a un uso intensivo. La rotazione lavora a 19mila giri al minuto, fino a ottenere un'estrazione del succo ottimale, tanto che i residui sono completamente secchi. Il corpo, il setaccio e la lama sono in acciaio inox, e il contenitore di succo ha il separatore di schiuma. Anche la pulizia è semplicissima e veloce. Nel complesso, anche se non si tratta di un prodotto top di gamma, questa centrifuga è valida e ha un ottimo rapporto qualità prezzo.

Centrifuga Braun J300 MultiQuick 3

Fascia di prezzo (e non solo) decisamente superiore per questa centrifuga firmata Braun, dal design molto sobrio e piacevole oltre che compatto. Il motore è da 800 W ed è dotato di due velocità, e il contenitore da 1,2 litri ed ha il separatore di schiuma. Lavabile in lavastoviglie. Il tubo di inserimento dei cibi è davvero ampio, cosa che permette di non tagliare nemmeno la frutta.

Estrattore Imetec Succo Vivo

Imetec Succovivo è un estrattore professionale che lavora a bassa velocità (circa 60 giri al minuto) in maniera tale da salvaguardare il più possibile le caratteristiche dei cibi. Silenzioso ed efficiente, è dotato di un motore a induzione con ingranaggi di acciaio con potenza di 240 W. Oltre ai succhi questo estrattore permette di fare altre preparazioni come sorbetti, vellutate e latte vegetale.

Estrattore Kenwood Pure Juice

Questo estrattore Kenwood ha una potenza di 150 W, e una capacità di 1,3 Litri, e un valido sistema antigoccia. In più contiene alcuni utili accessori, come lo strumento per fare il sorbetto e il filtro per avere un succo più denso. Può arrivare a spremere fino all'84% del succo, il tutto senza danneggiare la materia prima.

Estrattore Slow Juicer Panasonic

Con i suoi 45 giri al minuto questo estrattore targato Panasonica assicura una lavorazione a freddo degli ingredienti. Funzionale e facilissimo da pulire, un altro grande pro è il fatto che il suo design permette di posizionarlo in cucina senza un eccessivo ingombro. In più comprende un accessorio per fare i sorbetti.

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata