alcolici

I superalcolici da avere a casa: l’ABC

Quali non possono mancare nel bar di casa? Non è possibile dare un'unica risposta, perché la scelta dipende molto dal gusto individuale

BRANDY è un distillato di vino  di 38-45°, maturato in botti di rovere. Quello francese si chiama Cognac (dal nome    della regione in cui viene prodotto). Si serve nel classico ballon piccolo.      

RUM é un'acquavite derivata dalla canna da zucchero, dell'America Centro-Meridionale. Si può servire in vari bicchieri. Perfetto il tumbler alto.  

WHISKY è un distillato (40°)  di malto d'orzo di origine scozzese. Si prepara anche con altri cereali, come il mais, usato negli Usa per il Bourbon. Si serve nel tumbler piccolo (qui sopra).      

AMARO Può essere un infuso  o un distillato di alcool (27-35°) a base di erbe (anche medicinali), spezie o frutti. Si   serve come digestivo nel bicchierino da liquore.      

GRAPPA O ACQUAVITE è un distillato di vinacce d'uva (40-50°). Può essere aromatizzata con erbe  e frutta. Si serve in  bicchierini o in piccoli calici da liquore.      

LIQUORE DOLCE Generalmente a base di frutta (specie agrumi), è preparato con alcool, zucchero e acqua. Ha 30-35° e si   serve in piccoli calici da liquore.    

VODKA (35-45°)  di tradizione russa, distillata dal frumento o da altri vegetali, si serve nei bicchieri da liquore o nei tipici bicchierini cilindrici.

Quali non possono mancare nel bar di casa? Non è possibile dare un'unica risposta, perché la scelta dipende molto dal gusto individuale. Le bottiglie tenute chiuse in luogo piuttosto fresco (e meglio ancora, al buio) si mantengono a lungo. Quindi potete tranquillamente predisporre una buona varietà  tra acqueviti (cioè distillati di liquidi fermentati) e liquori (miscele di acqua, alcool, zucchero e altri ingredienti). E a fine pasto saprete soddisfare le esigenze di tutti i vostri ospiti.

RICETTE consigliate:

Con il BRANDY: prova le ali di pollo fritte con salsa al brandy e per dessert la mousse di cioccolato al brandy.      

Con il WHISKY: un secondo particolare: sogliole e gamberi al whisky.        

Con la GRAPPA: da provare la trota alla grappa oppure una delle tante conserve alla grappa.

Riproduzione riservata