dispensa

Cosa non deve mai mancare e per quanto tempo potete conservare gli alimenti base

In dispensa stipate ordinatamente gli alimenti non deperibili, che si mantengono anche a temperatura ambiente.
Fino a 3 mesi  Biscotti per la colazione, pancarré (in confezione sigillata), sostituti del pane (fette biscottate, grissini,  cracker...)  Caffè macinato, tè e camomilla non confezionati in bustine filtro.  Fino a un anno  cereali: pasta, riso, farina, ben chiusi nelle loro confezioni  aceto e olio (preferibilmente in contenitori opachi)  legumi secchi: fagioli, lenticchie, ceci, ecc... in sacchetti ben chiusi  miele e marmellata (non ancora aperti)  spezie macinate, erbe e mix aromatici  zucchero, sale, dadi da brodo (in contenitore chiuso). Da 1 a 5 anni  Verdure e legumi in scatola,  pelati, frutta sciroppata,  carne e pesce in scatola (tonno, alici, sardine...)  conserve di verdura sott'olio, sotto sale e sott'aceto, finché  rimangono chiuse ermeticamente.

Riproduzione riservata