Pentola a pressione: tutti i buoni motivi per usarla e quale scegliere

Dimezza i tempi di cottura e mantiene inalterato tutto il sapore degli alimenti: la pentola a pressione può diventare la tua alleata numero uno in cucina. Scopri allora come usarla e quale scegliere

Pentola a pressione: perché comprarla

La pentola a pressione è un tipo di pentola che permette di cuocere i cibi sfruttando una pressione molto elevata rispetto a quella normale, cosa che permette una cottura molto veloce.

Per capire perché vale la pena di comprare una pentola a pressione ti spieghiamo come funziona. La pentola a pressione sfrutta una struttura in acciaio molto spessa e un coperchio dotato di guarnizione che la isola completamente dall'esterno. In più è dotata di una valvola che serve a sfogare il vapore in eccesso.

Questo comporta svariati vantaggi, andiamo a vederli.

10 ricette con la pentola a pressione

VEDI ANCHE

10 ricette con la pentola a pressione

Pentola a pressione: vantaggi

La pentola a pressione permette di dimezzare i tempi di cottura, anche nel caso di preparazioni particolarmente lunghe. Grazie alla pressione del vapore trattenuto nella pentola, infatti, la temperatura di ebollizione può raggiungere i 120° cucinando in questo modo più velocemente i tuoi cibi. Non solo, grazie a questa cottura più rapida, la pentola a pressione è in grado di mantenere inalterato il sapore degli alimenti oltre che le loro proprietà nutritive, a tutto vantaggio del palato ma anche della salute.

Dotata di un coperchio con chiusura ermetica che impedisce la fuoriuscita del vapore, la pentola a pressione è caratterizzata dalla presenza di due valvole, una di esercizio, che si attiva quando è il momento di rilasciare il vapore, e una di sicurezza che entra in funzione qualora la prima dovesse incepparsi.

Temi possa essere pericolosa? In realtà è raro che una pentola a pressione possa esplodere: quelle di ultima generazione sono infatti dotate di innovativi sistemi di sicurezza, l’importante è puntare su prodotti di buona qualità e naturalmente saperla usare in modo corretto.

Il funzionamento è semplicissimo: basta riempire la pentola del liquido di cottura (che può essere acqua, brodo o vino), avendo cura di non superare il livello massimo indicato all’interno; quindi posizionare il cibo che si intende preparare e chiudere il coperchio ermetico. Quando la pentola comincerà a emettere il classico fischio, facendo uscire il vapore, basterà calcolare il tempo di cottura.

Con la pentola a pressione puoi preparare di tutto: lessi, brasati ma anche verdure, minestre o risotti, risparmiando tempo e fatica.

Pentola a pressione: quale scegliere

In commercio trovi moltissime pentole a pressione. Come dicevamo, l’importante è affidarsi sempre a prodotti di buona qualità, realizzati in acciaio inox resistente. Quello che può cambiare da un modello all’altro, sono le dimensioni indicate dalla capacità (si va dai 2 ai 7 litri), la presenza di uno o due manici e, in alcuni casi, di un timer per calcolare più facilmente il tempo di cottura.

Indecisa su quale scegliere? Ecco allora una selezione delle migliori pentole a pressione che puoi acquistare online!

Il modello classico

Se vuoi puntare su un modello classico e di buona qualità, scegli la pentola a pressione di Barazzoni. Dotata di valvola di esercizio a 2 regolazioni, una di funzionamento e una di sfiato, ha un fondo a 3 strati (acciaio-alluminio-acciaio) che assicura una distribuzione del calore ottimale. Puoi usarla anche sulle piastre a induzione ed ha una capacità di 5 litri.

La pentola a pressione con 6 sistemi di sicurezza

Se hai sempre temuto che la pentola a pressione possa essere pericolosa, il modello super sicuro che fa per te è quello di Lagostina. Oltre alla qualità di un marchio storico, infatti, potrai contare su ben 6 sistemi di sicurezza e sulla valvola control: basta ruotarla accompagnando la levetta per controllare direttamente la fuoriuscita verticale del vapore. Non solo, grazie all'innovativo sistema di apertura brevettato lagoeasy'up, la apri facilmente con una sola mano.

La pentola a pressione con manico

Se invece cerchi un modello funzionale, punta sulla pentola a pressione con manico lungo. Quella di AmazonBasics ha una capacità di 4 litri e 2 pressioni di cottura diverse, una delicata e una rapida. Senza coperchio puoi lavarla anche in lavastoviglie. In più puoi utilizzarla su qualsiasi fonte di calore, compresi i piani a induzione.

La pentola a pressione con timer

Tra i modelli più funzionali anche Calipso Perfect di Lagostina. La caratteristica? Il timer intelligente che si attiva automaticamente quando la pentola va in pressione e ti avvisa con un effetto sonoro al termine della cottura. La capacità è di 6 litri e in dotazione trovi anche il cestello per la cottura al vapore oltre al ricettario da cui prendere ispirazione per i tuoi piatti.

La pentola a pressione piccola

Se cerchi una pentola dal formato compatto, ideale per preparare mono porzioni, il modello giusto è quello di WMF con capacità 2,5 litri. Nonostante la dimensione ti offre molti vantaggi: la chiusura a baionetta vanta cinque sistemi di sicurezza, mentre il fondo TransTherm assicura una distribuzione uniforme del calore.

La pentola a pressione elettrica

Se ami le soluzioni innovative, punta su una pentola a pressione elettrica e moltifunzione come quella di Aigostar. Dotata di 9 funzioni da selezionare sul pannello LED, vanta 3 impostazioni di pressione e puoi usarla anche per mantenere caldo il pranzo e la cena, senza bisogno di riscaldare. Il design di rilascio manuale, inoltre, ti consente di rilasciare la pressione più velocemente e in modo sicuro.

Il set con pentola a pressione e accessori

Infine, se hai deciso di sfruttare appieno tutti i vantaggi della cottura con pentola a pressione, punta su un set pratico come quello di WMF. Il set comprende infatti una pentola a pressione da 6,5 litri, un cestello per cucinare al vapore e un'altra pentola a pressione da 3 litri. Il coperchio ad incastro, che puoi utilizzare su entrambe, è facilissimo da aprire grazie al sistema a rotazione, mentre la chiusura a baionetta ti garantisce la massima sicurezza. La pentola infatti non si apre se non quando la pressione interna è completamente scaricata.

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Cucinare a vapore: vantaggi e ricette

VEDI ANCHE

Cucinare a vapore: vantaggi e ricette

Riproduzione riservata