7+1 cibi da evitare a colazione (con qualche insospettabile!)

Cereali, succo di frutta e biscotti. Siamo sicuri che questa sia una healthy breakfast? Scopriamo quali sono i cibi che è meglio evitare a colazione per assicurarsi un buongiorno ricco di sprint.

Se discutiamo di cibi da evitare a colazione è perché fare una colazione sana è una priorità per molti di noi. È vero, c'è chi nonostante il mantra "la colazione è il pasto più importante della giornata", si rifugia in una tazza di caffè nero e nulla più. C'è anche chi, spinto dalla voglia irrefrenabile del cornetto caldo, non bada troppo al conto delle calorie e, soprattutto, ai macronutrienti. Nel mucchio però ci sono "mattutini" che hanno tutta l'intenzione di fare una colazione salutare ma non hanno ben chiara la lista dei cibi da evitare, ovvero da tutti quegli alimenti da bandire durante la colazione quotidiana e da concedersi solamente una tantum. Ad esempio, lo sapevi che le fette biscottate non sono campionesse di leggerezza? Iniziamo a sfatare qualche mito.

I cibi da evitare a colazione: gli insospettabili

Eccoli qui i cibi per la colazione poco sani che ci bussano alla porta sotto mentite spoglie. Sembrano salutari, e a volte lo sono, eppure nella maggior parte dei casi nascondono grandi quantità di farine raffinate, zuccheri e grassi poco nobili. 

Fette biscottate

Le fette biscottate sono pratiche e veloci ma non sempre salutari come sembrano. Leggere l'etichetta diventa imperativo per scoprire il tipo di farina utilizzata, la presenza di zuccheri aggiunti e la qualità degli oli necessari per la “tostatura”. Meglio optare per fette biscottate che contengano una buona quota di farina integrale o di farine alternative alla bianca, senza o con una minima quantità di zuccheri aggiunti, e trattati con olio extravergine di oliva. Attenzione alla dicitura "olio vegetale" che potrebbe nascondere l'olio di palma, poco etico e ricco di grassi saturi.

Mix di cereali 

Le scatole di cereali che incontriamo al supermercato contengono una varietà quasi infinita di mix di diversi cereali, frutta secca e frutta candita o essiccata. Non tutti sono uguali, nemmeno dal punto di vista nutrizionale. Il consiglio è di evitare i mix che contengono cereali raffinati zuccherati, ulteriori zuccheri aggiunti (prima compare la dicitura nell'elenco più grande è la quantità presente) e frutta candita o essiccata trattata con oli e zuccheri. Questi breakfast mix, anche se pubblicizzati come salutari, potrebbero rivelarsi poco nutrienti ed eccessivamente carichi di zucchero e grassi. 

Barrette di cereali

Vale un po' lo stesso discorso fatto per i cereali, aggiungendo l' ”aggravante”: in un qualche modo queste berrette devono reggersi giusto? Il collante più usato è proprio lo zucchero, in molte delle sue forme, che può raggiungere il 30% sul totale. 

Succhi di frutta

Sì, anche se non hanno zuccheri aggiunti. Bere succo di frutta, anche quando è composto da frutta al 100% e specialmente se concentrato, può far aumentare molto rapidamente la glicemia perché non sono presenti quelle fibre e quei grassi che ne rallentano l'assorbimento. Il picco di insulina e il calo di zuccheri nel sangue causano stanchezza e affaticamento. Decisamente non un toccasana per iniziare la giornata.

Yogurt alla frutta

Un'attenzione particolare andrebbe rivolta agli yogurt alla frutta perché potrebbe in realtà contenere poca frutta e molto zucchero. Nella maggior parte dei vasetti c’è una preparazione a base di frutta, zucchero e/o sciroppo di glucosio e fruttosio. Antenne drizzate quando si tratta di "yogurt cremosi" alla frutta che spesso si avvalgono di panna e addensanti non sempre salutari.

Gli altri cibi da evitare a colazione

Continuiamo lista di alimenti che sarebbe meglio evitare a colazione con qualche voce un po’ più prevedibile. Anche se : quanti di noi cadono ancora nel tranello della "merendina sana ricca di vitamine"? 

Merendine industriali

Lista di ingredienti chilometrica, farine raffinate, zucchero, oli e grassi vegetali idrogenati, aromi e conservanti artificiali ed emulsionanti. Sono questi i campanelli d'allarme che dovrebbero scatenarsi quando ci troviamo nella corsia del supermercato dedicata alle merendine confezionate. Ricordiamoci che sono alimenti ultra-processati da evitare e che possono essere sostituiti degnamente da una fetta di pane e marmellata.

Brioche al bar

Nemmeno i cornetti e le brioche esposte al bar si salvano dalla deriva anti-salutista. È celebre l'inchiesta del programma televisivo Report datata 2017 dalla quale emergono dati poco rassicuranti: margarina e olio di palma nell'impasto, sciroppo di glucosio-fruttosio nel ripieno, e cornetti al miele con solo l'8% di miele. In generali sono molto caloriche e poco nutrienti.

Bacon, affettati e salumi

Non demonizziamo la colazione salata, semplicemente usiamo qualche accortezza. Una fetta di pane integrale tostato con uova e avocado può bastare, mentre esagerare con il classico bacon, salumi e affettati può portare fuori strada: con uno studio pubblicato nel 2015 su Lancet Oncology, l'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) ha decretato cancerogene le carni processate come salumi, salsicce e wurstel.

Detox a colazione? Cosa mangiare per una colazione sana e golosa

VEDI ANCHE

Detox a colazione? Cosa mangiare per una colazione sana e golosa

Riproduzione riservata