• Procedura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Zuppetta di farro e mazzancolle

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    gr. 350 di code di mazzancolle
    un uovo
    gr. 100 di pangrattato
    gr. 150 di farro perlato
    4 pomodori verdi
    gr. 150 di fagiolini
    una cipolla rossa
    2 costole di sedano
    una grossa patata
    un mazzetto di basilico
    olio extravergine di oliva
    sale marino integrale fino
    pepe verde essiccato in grani
    COME SI PREPARA
    Tagliate a tocchetti la patata sbucciata e cuocetela in 2 litri di acqua
    fredda salata. Appena inizia il bollore aggiungete il farro, i fagiolini privati del picciolo e tagliati a tocchetti in
    diagonale, il sedano affettato e il basilico spezzettato con le mani. Fate sobbollire per circa 20 minuti, fino a
    quando il farro sarà cotto, quindi aggiungete le mazzancolle sgusciate e private del budellino scuro che corre lungo
    tutta la lunghezza della coda, spegnete il fuoco e lasciate riposare qualche minuto. Nel frattempo tagliate i pomodori
    a spicchi, passateli nell'uovo sbattuto, poi nel pangrattato e friggeteli velocemente nell'olio bollente fino a quando
    iniziano a dorare. Estraeteli con una paletta forata e lasciateli scolare su carta assorbente da cucina. Dividete la
    zuppa nelle ciotole individuali, distribuitevi sopra i pomodori e cospargeteli di pepe verde che avrete schiacciato nel
    mortaio.
    Riproduzione riservata