Zuppa piccante di pomodori e piselli

4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Zuppa piccante di pomodori e piselli


    invia tramite email stampa la lista

    1 kg di pomodori maturi,
    300 g di piselli sgusciati,
    1 cipolla,
    1 spicchio di aglio,
    100 g di cocco essiccato grattugiato,
    1 foglia di alloro,
    1 rametto di menta fesca,
    1 cucchiaino di semi di cumino,
    1 cucchiaio di semi di finocchio,
    60 g di burro, zucchero,
    sale,
    peperoncino piccante fresco.

    PORTATE a ebollizione 3 dl di acqua, unite il cocco grattugiato, abbassate la fiamma e continuate la cottura
    per alcuni istanti. Spegnete il fuoco, coprite la casseruola e lasciate il cocco in infusione per un'ora.
    SBOLLENTATE i pomodori per pochi secondi, spellateli e passateli al passaverdure. Filtrate il latte di cocco
    attraverso un colino foderato con una garza quindi strizzate bene la polpa, in modo da fare uscire tutto il liquido.
    MONDATE e tritate la cipolla, un pezzetto di peperoncino e l'aglio. Fate soffriggere leggermente questo trito in una
    casseruola con il burro. Aggiungete l'alloro e le spezie e continuate la cottura per qualche istante. Versate il latte di
    cocco preparato e la polpa di pomodoro.
    FATE bollire la crema, unite i piselli e un cucchiaino di zucchero. Regolate di sale e lasciate cuocere a fuoco moderato
    per 15-20 minuti. Servite la zuppa cosparsa di menta tritata.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata