Zuppa di crostini alla milza

  • Procedura
    1 ora
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    elaborata

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Zuppa di crostini alla milza

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    700 g di pane casereccio raffermo
    1 milza di vitello
    1 mazzetto di prezzemolo
    3 uova
    1 mazzetto di maggiorana
    1 mazzetto di erba cipollina
    1 limone non trattato
    2,5 dl di olio extravergine di oliva
    80 g di burro
    1,5 l di brodo di carne
    sale
    pepe

    1) Lavate la milza, battetela ripetutamente con un batticarne, poi tagliatela a striscioline.
    Tritate finemente il prezzemolo, la maggiorana e la scorza di limone. In una ciotola montate il burro, già ammorbidito,
    con i tuorli. Unite la milza con gli odori, salate, pepate e mescolate bene (foto).
    2) Montate a neve ferma le chiare, versatele nella stessa ciotola del composto di milza e amalgamate il tutto.
    Tagliate
    il pane casereccio a fette abbastanza sottili: spalmate il composto su metà delle fette (foto).
    3) Ricoprite le fette di pane spalmate con le altre per formare tanti sandwich: friggete questi panini farciti in
    abbondante olio bollente.
    Scolateli e metteteli a raffreddare su un foglio di carta assorbente da cucina. Quando saranno freddi, tagliateli a
    striscioline di 2-3 cm (foto).
    4) Portate a bollore il brodo. Intanto disponete alcune striscioline di pane nelle scodelle individuali.
    Versate il
    brodo caldo sopra i crostini (foto), cospargete con erba cipollina tritata e servite.
    Riproduzione riservata