Zampone con flan di topinambur

5/5
  • Procedura 3 ore
  • Cottura 2 ore 30 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Zampone con flan di topinambur


    invia tramite email stampa la lista
    Zampone con flan di topinambur
    La trovi anche su:

    Lo zampone con flan di topinambur è un secondo piatto delle Feste (ideale nel menu del cenone di Capodanno) da cucinare già all'arrivo dei primi freddi: all'insegna di sapori e profumi autunnali! Ecco la ricetta step by step di Donna Moderna.

    • 1

      Sistemate lo zampone in un recipiente in misura, copritelo d'acqua fredda e fatelo riposare per una notte. Quindi, punzecchiatelo, infilatelo in una rete (o avvolgetelo in un telo) e cuocetelo a fiamma bassissima per 2 ore e 30 minuti. Pelate i topinambur e raccoglieteli man mano in una ciotola d'acqua fredda acidulata con poco succo di limone.

    • 2 Tagliate i topinambur a pezzi regolari e cuoceteli a vapore finchè saranno teneri. Frullate i topinambur tiepidi con la robiola, il parmigiano, le uova, salepepe; versate il composto in 8 stampini imburrati e cuocete in forno a 180° C per 25 minuti. Nel frattempo, sciogliete il burro rimasto in una padella antiaderente con qualche rametto di timo e fatevi dorare 160 g di castagne già bollite per 10 minuti. Pepate a piacere.
    • 3

      Scolate lo zampone, estraetelo dalla rete o dal telo, spellatelo, tagliatelo a fette e sistematene un paio in ciascun piatto; rovesciate sopra ogni torretta di salume uno sformatino di topinambur e completate la portata con le castagne al burro.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata