• Procedura
    1 ora 35 minuti
  • Cottura
    1 ora 15 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Vitello agli aromi con cipolle e prosciutto

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    800 g di girello di vitello
    1 kg di cipolle bionde
    brodo vegetale
    1 bicchiere di vino bianco secco
    4 fettine di prosciutto crudo sgrassato, non troppo sottili
    1 foglia di alloro
    2 rametti di timo
    1 rametto di mirto (a piacere)
    sale e pepe


    1 Prepara gli ingredienti. Spella le cipolle, lavale, tagliale a metà e a fettine non troppo sottili. Mettile in un tegame con l'alloro, metà timo, il mirto (se lo usi), sale e pepe. Prima rosolale, poi irrorale con il vino; cuocile a fuoco medio per 30 minuti. Metti la carne in una padella antiaderente su fuoco medio, senza grassi. Rosolala da tutti i lati, girandola con 2 cucchiai, per non forarla e disperdere i succhi (deve acquistare un bel colore dorato).
    2 Cuoci la carne. Sala e pepa la carne. Abbassa il fuoco, traferisci il girello nel tegame con le cipolle, metti il coperchio e
    cuoci il tutto a fuoco basso per circa 30-35 minuti, girando ogni tanto la carne, sempre senza bucarla. Aggiungi, durante la cottura, poco brodo caldo e regola di sale e pepe, solo se necessario. Prosegui la cottura per altri 10 minuti circa, sempre a fuoco basso. Togli la carne dalla casseruola.
    3 Completa e servi. Avvolgi il girello ben sgocciolato in un foglio di alluminio, mettilo su un tagliere e schiaccialo con un peso (per esempio, una pentola o una ciotola piene di acqua). Lascialo così intiepidire o raffreddare. Taglialo poi a fettine e sistemale in un grande piatto da portata. Disponi le cipolle ormai morbidissime intorno alla carne. Cospargi con il prosciutto tagliato a
    listarelle e con le foglie di timo rimasto e servi.
    Riproduzione riservata