Ventagli alla ricotta

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ventagli alla ricotta


    invia tramite email stampa la lista

    2 uova
    150 g di ricotta
    30 g di farina
    2 cucchiai di grana grattugiato
    3 dl di latte
    2 cucchiai di capperi sottaceto
    4 acciughe sotto sale
    2 cucchiai di olio
    sale
    pepe

    1) In una ciotola sgusciate le uova e insaporitele con un pizzico di sale e una macinata di pepe; sbattetele bene con i rebbi di una forchetta, poi incorporate il grana e la farina, facendo attenzione che non si formino grumi. Diluite il composto con il latte e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Ungete leggermente di olio una padella antiaderente del diametro di 1 8-20 cm, fatela scaldare, quindi versatevi 2 cucchiai di composto. Lasciatelo rapprendere, poi capovolgete la crèpe in un piatto.
    2) Continuate così fino a esaurimento degli ingredienti, ungendo leggermente il fondo della padella prima di cuocere la crèpe successiva. In una ciotola mettete la ricotta e lavoratela con un cucchiaio di legno finché sarà ridotta in crema. Diliscate le acciughe, dissalatele, tritatele insieme con i capperi ben strizzati e amalgamate il tutto alla ricotta. Con il composto ottenuto spalmate le crèpes, piegatele a metà, quindi a ventaglio e trasferitele in una pirofila leggermente unta di olio. Mettete in forno già caldo a 180° per 10 minuti circa. Servite le crèpes calde o tiepide, decorate a piacere.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata