Uova di quaglia alla scozzese

4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Uova di quaglia alla scozzese


    invia tramite email stampa la lista

    1) Preparate il composto. Riunite un una ciotola la carne macinata con un pizzico di sale, una macinata di pepe, le foglioline di timo tritate, lo scalogno spellato e tritato finemente e la salsiccia spellata e sbriciolata. Amalgamate gli ingredienti, fino a ottenere un composto omogeneo.

    2) Rassodate le uova. Mettete le uova di quaglia in una casseruola con acqua fredda e 1 cucchiaio di aceto e cuocetele per 3 minuti dall'ebollizione. Scolatele, raffreddatele sotto l'acqua corrente, picchiettate il guscio e lasciatele a bagno in una ciotola con acqua fredda per 5 minuti, per facilitare il distacco dei gusci, quindi sgusciatele.

    3) Formate le polpette. Passate le uova di quaglia sgusciate in un velo di farina. Quindi, prelevando il composto di carne a piccole porzioni, avvolgetelo intorno alle uova, formando tante polpettine e infarinatele.

    4) Impanate e cuocete. Sgusciate l'uovo di gallina in una ciotola e sbattetelo con una forchetta. Passate le polpette preparate nell'uovo sbattuto, poi nel pangrattato e friggetele in abbondante olio di arachidi ben caldo, per 2-3 minuti, o fino a quando risultano dorate. Sgocciolatele su carta assorbente da cucina e servitele fredde, accompagnando le Le uova di quaglia alla scozzese se vi piace, con cicorino tagliato sottile e ravanelli. deliziose polpette con dentro una sorpresa. Da accompagnare con senape o maionese.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata