Totani ripieni con i pinoli

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Totani ripieni con i pinoli


    invia tramite email stampa la lista

    ingredienti
    8 totani freschissimi
    20 g di pinoli
    1 ciuffo di basilico
    1 spicchio d'aglio
    2 cucchiai di pangratatto
    6 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    1 scalogno
    200 g di polpa di pomodoro tritata
    1 dl di vino bianco secco
    sale e pepe
    vini consigliati
    Colli di Luni Vermentino (bianco)
    Alto Adige Muller Thurgautotani (bianco)

    Pulite i totani, eliminate gli occhi e svuotate le sacche, facendo attenzione a non romperle. Quindi sciacquateli molto bene. Staccate le sacche e mettetele su un canovaccio ad asciugare; tritate invece i tentacoli insieme a una manciata di foglie di basilico e all'aglio.
    Raccogliete questi ingredienti in una ciotola e mescolatevi il pangrattato e i pinoli tostati leggermente in tegame e sminuzzati finemente, poi impastate il tutto con 2 cucchiai di olio e un pizzico di sale. Con questo composto farcite le sacche dei totani poi chiudete le estremità con uno stecchino di legno.
    In un tegame scaldate 4 cucchiai di olio, fatevi appassire lo scalogno tritato poi unite la polpa di pomodoro, sale e pepe e
    cuocete 10 minuti. Adagiatevi i totani farciti, bagnate con il vino e cuoceteli 20 minuti, voltandoli ogni tanto.
    Alla fine dovranno risultare ben teneri e con un sughetto corposo. Serviteli a piacere insieme a fette di pane.


    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata