Tortino di crepe al ragù di primavera

5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tortino di crepe al ragù di primavera


    invia tramite email stampa la lista

    Per le crepe:
    3 uova
    125 g di farina
    2,5 dl di latte
    noce moscata
    burro
    sale
    Per il ragù:
    150 g di asparagi
    100 g di piselli sgranati
    200 g di fave sgranate
    100 g di spinacini novelli
    1 piccola carota
    1 costa di sedano
    5 dl di latte
    80 g di burro
    2 cucchiai di farina
    60 g di parmigiano grattugiato
    sale, pepe



    Batti le uova con sale e noce moscata grattugiata, unisci la farina e, sempre mescolando, il latte. Lascia riposare la pastella per 30 minuti. spennella di burro un tegame antiaderente riscaldato e, fuori dal fuoco, versa un po' di pastella per velarne il fondo; rimetti sul fuoco e cuoci la crepe dai due lati. Ripeti le operazioni fino a esaurire la pastella. Taglia a tocchetti gli asparagi, la carota e il sedano, sbollenta le fave, scolale e togli la pellicina, lava gli spinacini; fondi 40 g di burro, unisci tutte le verdure, insaporisci con sale e pepe, bagna con 2 dl di latte e cuoci per 20 minuti. Fondi il resto del burro, unisci la farina e il rimanente latte, rimetti sul fuoco e, mescolando, cuoci la besciamella. Poi aggiungi 50 g di parmigiano, sale e pepe. Fodera una pirofila rotonda con carta da forno, appoggia sul fondo una crepe e coprila con un po' di crema al parmigiano e di ragù di verdure e ripeti le operazioni fino a esaurire gli ingredienti. Termina con ragù e besciamella, poni la pirofila in forno a 180° per 15 minuti, sfornala, fai intiepidire qualche minuto e, sollevando la carta da forno, sforma il tortino.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata