immagine tortini-di-fichi-alla-ricotta-campania

Tortini di fichi alla ricotta (Campania)

  • Procedura
    55 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tortini di fichi alla ricotta (Campania)

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Deliziosi dolcetti ripieni di ricotta e frutta caramellata, tipici della regione Campania, perfetti per una colazione salutare nel periodo estivo. I tortini di fichi alla ricotta sono facili da preparare e cotti al forno, sono leggerissimi, croccanti fuori e morbidi dentro, semplicemente irresistibili.

    Lavate e asciugate delicatamente 400 g di fichi, eliminate il picciolo e tagliateli a spicchi. Riuniteli in una padella con la metà dello zucchero e cuoceteli per circa 20 minuti fino a che risultano caramellati.

    Con le fruste elettriche montate l'uovo con lo zucchero rimasto, unite un pizzico di sale, 90 g di burro molto morbido e 70 g di yogurt e mescolate.

    Setacciate 300 g di farina con 1/2 bustina di lievito e amalgamate gli ingredienti. Se l'impasto ottenuto dovesse risultare troppo morbido unite poca farina.

    Formate una palla di pasta, avvolgetela in un foglio di pellicola e fate riposare in frigo per 30 minuti.

    Setacciate 200 g di ricotta di pecora attraverso un colino per eliminare i grumi. 

    Unite la ricotta ai 2 tuorli e ai fichi sgocciolati e mescolate delicatamente con una spatola.

    Riprendete l'impasto, dividetelo in 8 parti dello stesso peso, stendetele sulla spianatoia e rivestite 8 stampi da tartelletta lisci di 8 cm di diametro.

    Bucherellate il fondo con una forchetta, riempite gli stampi con il composto di ricotta, ripiegate la pasta eccedente verso il centro e cuocete i tortini in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.

    Lasciateli raffreddare, sformateli e servite.

    Riproduzione riservata