Torta Savoia con chantilly e fragole

Torta Savoia con chantilly e fragole

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    35 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Torta Savoia con chantilly e fragole

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Non c’è solo il lievito che fa gonfiare i dolci. Esistono altre tecniche e “trucchi”, come frullare l’impasto oppure usare la meringa: qui di seguito la ricetta step by step della torta Savoia, un dessert alto e sofficissimo che non prevede l'utilizzo di lievito (né chimico né naturale) e nemmeno di bicarbonato.

    La preparazione dell'impasto è relativamente semplice ci vuole un po' di attenzione in più alla temperatura del forno, questi elettrodomestici non sono infatti tutti uguali: i 180° per uno possono corrispondere ai 190° di un altro o ai 170° di un altro ancora. Regolatevi quindi in base alla vostra esperienza, per abbassarla o aumentarla, e per usare il forno in modalità statica o ventilata. Lo sportello: durante la cottura degli impasti che devono gonfiare, non va mai aperto per i primi 25 minuti, altrimenti si rischia di bloccare la lievitazione.

    Sgusciate 8 uova, separate i tuorli dagli albumi e sistemateli in 2 ciotole diverse. Unite 125 g di zucchero ai tuorli e montateli con un paio di fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete la scorza grattugiata di 1 limone non trattato e mescolate. Unite la 125 g di farina 00 setacciata con 60 g di maizena e mescolate.

    Aggiungete i 125 g di zucchero rimasti e un pizzico di sale agli albumi e montateli a bagnomaria fino a ottenere una meringa morbida. L'impasto con meringa, ovvero con gli albumi montati a caldo insieme allo zucchero, segue lo stesso procedimento che si applica per fare la "meringa italiana". Permette di avere dolci dalla pasta elastica e consistente mentre si lavora, che si gonfia molto bene in cottura, facendoli diventare soffici e compatti (ma sempre leggeri) e con una crosta più spessa.

    Incorporate la meringa all'italiana all'impasto poco alla volta, mescolando con una spatola sempre nello stesso senso; trasferite il composto in uno stampo di 22 cm rivestito con carta da forno e cuocete la torta in forno a 180° C per circa 25 minuti.

    Sformate la torta Savoia, fatela raffreddare su una gratella e tagliatela a metà; farcitela con 3 dl di crema pasticciera mescolata con 2 dl di panna montata (chantilly all'italiana) e decoratela con 250 g di fragole affettate e poco zucchero a velo.

    Riproduzione riservata