Torta morbidissima al miele di rododendro

5/5
  • Procedura 1 ora 35 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta morbidissima al miele di rododendro


    invia tramite email stampa la lista

    150 g di fecola di patate
    50 g di farina
    250 g di miele di rododendro
    2 uova
    mezza bustina di lievito per dolci
    200 g di burro
    200 g di yogurt greco
    sale


    1) Riunite in una ciotola il burro ammorbidito con 200 g di miele e montatelo con una frusta fino a ottenere una crema soffice e spumosa. Separate i tuorli dagli albumi, unite i primi alla spuma di miele e burro mescolando con un cucchiaio di legno; aggiungete la fecola setacciata con la farina e il lievito e amalgamate con cura tutti gli ingredienti.
    2) Montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale, incorporateli con delicatezza al composto con movimenti dal basso verso l'alto e versate il tutto in uno stampo rotondo con i bordi a cerniera del diametro di 18 cm, rivestito con carta da forno.
    3) Cuocete la torta nel forno preriscaldato a 180° per 40 minuti o fino a quando uno stecchino inserito al centro del dolce ne esce pulito; lasciatela intiepidire. Liberate la torta dallo stampo, trasferitela su una gratella da pasticceria e lasciatela raffreddare; servitela tagliata a spicchi con quenelles di yogurt greco e il miele rimasto.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata