• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Torta morbida in salsa di pesche

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 50 g di farina
    - 40 g di fecola
    - 100 g di zucchero
    - 2 uova
    - 3 tuorli
    - 80 g di burro
    - 1 bicchiere di spumante brut
    - 300 g di pesche fresche o 150 g di pesche sciroppate
    - 20 g di zucchero a velo




    La ricetta in 5 mosse
    1) Riunite in una ciotola le uova intere e i tuorli, aggiungete lo zucchero A e lavorate con una frusta per ottenere un composto morbido.
    2) Fate fondere 40 g di burro a fuoco dolce in una casseruola; lasciatelo intiepidire e aggiungetelo al composto di uova e zucchero con la fecola e 40 g di farina setacciate. Lavorate ancora con la frusta, per amalgamare. Imburrate una tortiera, spolverizzatela con la farina rimasta e versateci il composto preparato.
    3) Infornate la torta per 40 minuti a 180 °C. Levatela, lasciatela raffreddare, sistematela su un piatto di portata e tenetela da parte.
    4) Sbucciate le pesche, tagliatele a metà, eliminate il nocciolo e fatele prima a spicchi e poi a dadini (tenete qualche spicchio per decorare); se avete scelto le pesche sciroppate, prima di utilizzarle, scolatele, asciugatele, tamponandole con un foglio di carta assorbente da cucina, e quindi tagliatele.
    5) Mettete il burro rimasto in una casseruola e fatelo fondere a fuoco basso. Aggiungete la dadolata di pesche e gli spicchi, bagnate con lo spumante e proseguite la cottura per 10 minuti a fiamma vivace, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno. Levate gli spicchi, frullate il composto e lasciatelo raffreddare. Spolverizzate la torta con lo zucchero a velo, decoratela con gli spicchi e servitela con a parte la salsa alle pesche.
    Malvasia di Lipari
    Riproduzione riservata