Torta di riso gratinata

4/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta di riso gratinata


    invia tramite email stampa la lista

    250 g di pomodori mini San Marzano 200 g di riso Originario 150 g di emmentaler 4 uova 25 g di grana grattugiato 30 g di pangrattato origano basilico 200 g di ricotta sale e pepe

    1 Prepara gli ingredienti. Taglia a metà  i pomodorini, elimina i semi, salali e ponili sulla gratella per farli sgocciolare bene. Sguscia 2 uova e separa albumi e tuorli. Lessa il riso Originario in abbondante acqua bollente salata per 10 minuti, scolalo, raffreddalo sotto l'acqua corrente, scolalo ancora e condiscilo immediatamente con l'emmentaler grattugiato e i 2 albumi preparati.
    2 Cuoci il guscio. Fodera lo stampo a cerniera con carta da forno lavata e strizzata, versaci il riso, formando sul fondo e sulle pareti uno strato uniforme. Inforna lo stampo a 200° per 15-20 minuti. Intanto lavora la ricotta con le 2 uova rimaste più i 2 tuorli preparati e insaporisci il tutto con un po' di sale e una macinata di pepe. 3 Completa la preparazione. Riunisci il grana e 25 g di pangrattato in una ciotola, aggiungi un pizzico di origano, 5-6 foglie di basilico tritate, sale e pepe, asciuga l'interno dei pomodori con carta da cucina e spolverizzali con il composto preparato. Versa nel guscio di riso il composto di uova e ricotta, livellalo, disponici i pomodorini, affondandoli leggermente, spolverizza con il pangrattato rimasto e inforna ancora a 200° per
    20 minuti. Servi la torta di riso tiepida.

    Un insolito guscio dorato racchiude un morbido ripieno

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata