Torta di ricotta di bufala

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta di ricotta di bufala


    invia tramite email stampa la lista

    Uno sformatino salato di formaggio e vedure, saporito e leggero, servito con piselli e pancetta a parte, per un secondo piatto perfetto per la cena di ogni giorno. La torta di ricotta di bufala è facile da preparare e cotta al forno, soffice e senza burro, dal sapore unico.

    Preparazione

    1) Tagliate a rondelle 1 mazzo di cipollotti bianchi e 1 mazzo di cipollotti rossi, saltateli in padella con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva, salateli, spruzzateli con 2 cucchiai di aceto di vino bianco e lasciatelo evaporare. Aggiungete in padella 1 mazzo di fiori di zucca a listarelle, mescolate per 30 secondi e togliete dal fuoco.

    2) Amalgamate 500 g di ricotta di bufala con 2 uova, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, sale e pepe. Unite i cipollotti e i fiori di zucca e versate il composto in uno stampo di 22 cm di diametro rivestito con carta da forno. Cuocete in forno caldo a 180° per 35 minuti circa: controllate la cottura inserendo uno stecchino al centro della torta: ne dovrà fuori uscire asciutto.

    3) Nel frattempo tostate 2 fette di pancetta affumicata in una casseruola antiaderente, eliminate il grasso che si sarà sciolto e mettete di nuovo la pancetta sul fuoco. Unite 100 g di piselli sgranati, 1 mestolo di brodo vegetale e cuocete per 5 minuti. Riducete il tutto in crema con un frullatore a immersione, aggiungendo se necessario poca acqua. Salate e pepate. Servite la ricotta infornata a fette con la salsa di piselli a parte.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata