Torta di patate ripiena

5/5
  • Procedura 1 ora 50 minuti
  • Cottura 1 ora 20 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta di patate ripiena


    invia tramite email stampa la lista

    1 kg di patate vecchie per gnocchi
    180 g di petto di pollo
    100 g di prosciutto cotto in una sola fetta
    100 g di formaggio Asiago fresco
    100 g di Montasio
    80 g di Parmigiano grattugiato
    1 uovo
    3 tuorli
    un mazzetto di prezzemolo
    un rametto di rosmarino
    2 cucchiai di farina
    30 g di burro
    olio extravergine di oliva
    noce moscata
    sale

    SCIACQUATE le patate, mettetele in una pentola e copritele
    con acqua fredda. Cuocetele per circa 40 minuti dal momento dell'ebollizione o finché sono cotte.
    SCALDATE intanto in
    un padellino un cucchiaio di olio, unite il petto di pollo e il rosmarino e salate. Cuocete, coperto, a fiamma bassa
    per circa 10 minuti.
    SCOLATE le patate, sbucciatele e schiacciatele con uno schiacciapatate quando sono ancora calde.
    Riunite in una terrina la purea di patate, 40 g di parmigiano, una presa di sale, la farina, un pizzico di noce moscata
    e il burro tagliato a dadini. amalgamate gli ingredienti mescolando con un cucchiaio di legno. Lasciate intiepidire,
    poi incorporateci i tre tuorli.
    RIVESTITE con carta da forno uno stampo a cerniera del diametro di 16 centimetri.
    Stendete sul fondo e sulle pareti i due terzi del composto di patate, formando uno strato uniforme spesso circa un
    centimetro. tritate grossolanamente il pollo, il prosciutto e i formaggi, metteteli in una ciotola e lavorateli con un
    cucchiaio di prezzemolo tritato, l'uovo, il parmigiano rimasto e un pizzico di noce moscata grattugiata. Versate il
    composto nel "guscio" di patate.
    COPRITE il ripieno con la purea di patate rimasta e rigate la superficie con una
    forchetta. Cuocete la torta nel forno preriscaldato a 200° per circa 40 minuti, fino a quando la superficie risulterà
    ben dorata.
    LASCIATE leggermente intiepidire la torta, sformatela e servitela tagliata a spicchi.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata