Topinambur con salsa di capperi

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Topinambur con salsa di capperi


    invia tramite email stampa la lista

    Ecco come preparare un contorno diverso dal solito: topinambur con salsa di capperi. Questo tubero è molto nutriente e dal sapore particolare, se puoi usa i capperi di Pantelleria, che sono considerati i più preziosi in assoluto, sono conservati in sale marino quindi per usarli occorre sciacquarli molto bene.

    • 1 Prepara i topinambur. Lava 800 g di topinambur e sbucciali. Man mano che li prepari, mettili a bagno in una ciotola, con acqua e metà succo di limone; quindi sgocciolali e tagliali a fettine. Lessali nella pentola con abbondante acqua bollente salata, per circa 10 minuti. Emulsiona 2 cucchiai di olio con il succo di limone rimasto, sale e pepe. Sgocciola i topinambur, mettili in un piatto, condiscili con l'emulsione preparata e tienili in caldo, mettendoli sulla pentola con acqua a leggero bollore.
    • 2 Fai la salsa di capperi. Sgocciola 100 g di capperi sottaceto (o sciacquali, se sono quelli sotto sale) dal liquido di conservazione, passali velocemente sotto acqua fredda corrente, asciugali e tritali. Trita anche 1 cipolla e rosolala in padella con poco olio, senza farla bruciare; aggiungi i capperi e mescola. Versa prima 1 bicchiere di vino bianco secco e fallo evaporare, poi bagna con 1 bicchiere di brodo vegetale e lascia insaporire per 2 minuti. Sciogli 1 cucchiaio di maizena in 3 cucchiai di acqua fredda, poi versala, poca per volta, nella padella, mescolando in continuazione. Cuoci per qualche minuto, finché la salsina sarà un po' densa. Insaporisci con tabasco, sale e pepe.
    • 3 Completa e servi. Trasferisci le fettine di topinambur in un piatto da portata e porta in tavola, servendo a parte, in una ciotolina, la salsa di capperi.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata