Tonno con sbriciolata e pesto di melanzane

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tonno con sbriciolata e pesto di melanzane


    invia tramite email stampa la lista

    un trancio di tonno freschissimo di 700 g -
    300 g di melanzane -
    60 g di ricotta -
    un limone -
    200 g di pane di Altamura secco -
    una piccola cipolla -
    un mazzetto di timo, di maggiorana e di prezzemolo -
    vino bianco -
    uno spicchio d'aglio -
    2 filetti d'acciuga -
    un cucchiaio di salsa di pomodoro -
    olio extravergine d'oliva -
    grana -
    sale, pepe




    1) Mettete il tonno in una terrina e distribuitevi sopra la cipolla tagliata a fettine, le foglioline di maggiorana e qualche scorzetta di limone; bagnatelo con mezzo bicchiere di vino, conditelo con un filo di olio, sale e pepe e lasciatelo insaporire.
    2) Tagliate a metà le melanzane e incidete la polpa a rombi senza intaccare la buccia; salatele e lasciatele spurgare per una mezz'ora. Strizzatele, asciugatele e conditele con olio, sale, pepe, mezzo spicchio di aglio a filetti e timo. Mettetele su una placca foderata con carta da forno e infornatele a 180° per 40-45 minuti.
    3) Asportate la polpa delle melanzane con un cucchiaio e raccoglietela in una terrina. Tagliate a pezzettini metà della buccia arrostita.
    4) Tritate il prezzemolo con le acciughe e il restante aglio; unite il trito alle melanzane, aggiungete i pezzettini di buccia e la salsa di pomodoro e frullate il tutto fino a ottenere un composto grossolano; alla fine incorporate la ricotta.
    5) Tagliate a dadini il pane e fatelo rosolare in una padella con un filo di olio; frullatelo e insaporite le briciole ottenute con un cucchiaio di grana grattugiato, sale e pepe. Sgocciolate il tonno e cuocetelo in una padella antiaderente 2 minuti per lato; salatelo, affettatelo e sistematelo sui piatti. Completate ogni piatto con una quenelle di pesto di melanzane e un po' di sbriciolata. Guarnite, se vi piace, con fettine di cipolla rossa stufata con poco aceto, vino rosso e un pizzico di sale e zucchero.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata