Tirtlen

5/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tirtlen


    invia tramite email stampa la lista

    Il tirtlen è una tipica frittura dell'Alto Adige composta da una sfoglia di farina e un ripieno preparato solitamente con ricotta e spinaci oppure, come quella di oggi, con la verza. Spesso vengono serviti con una minestra calda di orzo. Qui trovate una serie di altre ricette altoatesine per completare il pasto, dall'inizio alla fine!

    • 1 Setacciate 500 g di farina a fontana e al centro mettete una presa di sale, un cucchiaio di olio, 2 uova e qualche cucchiaio di acqua tiepida. Impastate gli ingredienti per 10 minuti, fino ad avere una pasta liscia e soda: copritela e lasciatela riposare per 30 minuti. Nel frattempo preparate il ripieno.
    • 2 Affettate sottilmente 1 cipolla e 1 verza. Scaldate un cucchiaio di olio in una larga padella, unite 1 cipolla e 2 cucchiai di vino e lasciate stufare per 5 minuti. Aggiungete la verza, 1/2 cucchiaio di cumino, 2 bacche di ginepro pestato, sale e pepe. Cuocete a fuoco medio per 30 minuti, fino a che il liquido sarà completamente evaporato, poi lasciate raffreddare.
    • 3 Stendete la pasta in una sfoglia sottile e ritagliate, aiutandovi con un piattino, dei dischi di 15 cm di diametro. Distribuite il ripieno di verza sopra metà dei dischi, lasciando tutt'intorno un bordo libero, che inumidirete con acqua fredda. Coprite con i dischi rimasti, facendo ben aderire i bordi. Scaldate mezzo bicchiere di olio in una larga padella e cuocetevi un tirtlen alla volta, girandolo per dorarlo da entrambi i lati. Servite i tirtlen ben caldi, cosparsi di pepe e cumino.
    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata