Timballo di pasta alle melanzane

4/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Timballo di pasta alle melanzane


    invia tramite email stampa la lista

    300 g di maccheroni,
    1 cipolla,
    2 carote,
    1 costa di sedano,
    1 spicchio d'aglio,
    400 g di polpa di pomodoro (anche in scatola),
    foglie di basilico,
    2 melanzane,
    80 g di provola,
    20 g di pecorino grattugiato,
    pangrattato,
    sale,
    olio d'oliva.

    AFFETTATE le melanzane e sistematele in una
    ciotola, cospargendo ogni strato con il sale fino. Lasciate riposare per un'ora circa, quindi strizzate bene le fette
    di melanzane e friggetele in olio d'oliva. Sistematele su carta da cucina per asciugarle.
    PREPARATE una salsa di
    pomodoro: tritate insieme le carote e la cipolla sbucciata, il sedano e l'aglio e fate soffriggere in una casseruola su
    fuoco medio con 2 cucchiai d'olio. Quando le verdure sono appassite, unite la polpa di pomodoro e abbassate la fiamma.
    Lasciate cuocere per 20 minuti circa o fino a quando la salsa avrà preso una giusta consistenza. Passate il tutto al
    passaverdure oppure frullate, assieme alle foglie di basilico.
    LESSATE la pasta e scolatela molto al dente. Conditela
    subito con la salsa, il pecorino e la provola tagliata a dadini. Ungete uno stampo con olio o burro e cospargete con
    pangrattato.
    SISTEMATE alcune fette di melanzane sul fondo e coprite con un terzo della pasta. Formate altri strati
    regolari, facendo sì che l'ultimo sia di melanzane.
    METTETE lo stampo nel forno già caldo a 180° per 10 minuti circa,
    poi rovesciate il timballo sopra un piatto. Servite subito.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata