• Procedura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tartara vegetariana alle noci

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    250 g di ricotta
    100 g di scamorza affumicata
    100 g di Emmentaler
    2 pomodori
    1 ciuffetto di salvia
    20 g di gherigli di noci
    aceto balsamico
    olio extravergine di oliva
    sale
    pepe

    1) Prepara il composto. Taglia la scamorza e l'Emmentaler a dadini piccolissimi. Versa la ricotta nella ciotola, lavorala con una forchetta per qualche istante, per ammorbidirla. Amalgama la scamorza e l'Emmentaler e insaporisci il composto con sale e pepe. 2) Componi il piatto. Preleva il composto di formaggio a cucchiaiate e versalo nel tagliapasta, livella la superficie ed estrailo delicatamente. Prosegui allo stesso modo, fino a ottenere tutti e 4 i dischi di formaggio. Trasferiscili in 4 piatti individuali.
    3) Condisci e servi. Lava e asciuga i pomodori, elimina i semi e l'acqua di vegetazione e taglia la polpa a dadini. Trita i gherigli di noce grossolanamente. Lava la salvia, asciugala e tritala finemente. Sbatti l'aceto balsamico con 1 pizzico di sale in una ciotolina. Versa l'olio a filo, continuando a sbattere, e incorpora la salvia tritata. Spolverizza i dischi di formaggio con 1 macinata abbondante di pepe. Distribuisci il condimento sui dischi di formaggio con un cucchiaio. Completa con i dadini di pomodoro, i
    gherigli di noci e servi. Se vuoi, puoi accompagnare la tartara di formaggio con pane fresco, con craker, con crostini di pane tostato o con grissini, semplici o aromatizzati (alle olive, al rosmarino, ai semi di papavero ecc.). Puoi anche preparare i dischi di formaggio qualche ora prima, conservarli in frigo coperti con pellicola da cucina e condirli al momento di servire.


    Riproduzione riservata