• Procedura
    55 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tartara di salmone allo yogurt

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    650 g di filetto di salmone freschissimo
    40 g di erba cipollina
    200 g di yogurt naturale
    2 limoni
    un dl di olio di oliva
    mezzo dl di aceto al dragoncello
    50 g di caviale
    100 g di songino
    sale
    pepe

    Per i blinis
    3 uova
    3 dl di latte
    15 g di lievito di birra
    65 g di burro
    mezzo bicchiere di olio
    250 g di farina
    15 g di zucchero
    sale

    1) Preparate i blinis: sciogliete il lievito in poco latte tiepido, poi aggiungete la farina, 2 tuorli, il burro fuso, 15 g di olio,
    una presa di sale. Unite al composto 3 albumi montati a neve con lo zucchero.
    2) In una padella unta di olio fate cadere dei mucchietti di composto spianandoli un po' in modo da ottenere delle piccole
    crepes non troppo sottili che farete dorare sui due lati.
    3) Tagliate il salmone a dadini, conditelo con il succo di un limone, sale, pepe ed erba cipollina e lasciatelo insaporire.
    4) Mescolate lo yogurt con l'olio, il succo del limone rimasto, l'aceto, un pizzico di sale e una macinata di pepe; sbattete
    leggermente con una frustina in modo da ottenere una salsa un po' spumosa. Versate accanto a ogni porzione di salmone
    una cucchiaiata di salsa allo yogurt e distribuitevi sopra il caviale. Servite come antipasto, accompagnando con i blinis.


    Riproduzione riservata