• Procedura
    3 ore 15 minuti
  • Cottura
    2 ore 30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    elaborata

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tajarin delle Langhe con la finanziera

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Per la sfoglia:
    500 g di farina
    10 tuorli d'uovo
    0,5 dl di vino bianco
    (oppure 600 g di capelli d'angelo all'uovo freschi)
    Per il condimento:
    350 g di rigaglie di pollo (comprese le creste) e di coniglio
    150 g di carne macinata (o avanzi di arrosto)
    1 salsiccia
    40 g di funghi secchi
    1 cipolla
    1 spicchio di aglio
    1 costa di sedano
    1 carota
    1 mazzetto di prezzemolo
    2 o 3 foglie di salvia
    1 rametto di rosmarino
    1 bicchierino di Marsala secco
    1 bicchiere di vino rosso
    2 cucchiai di passata di pomodoro
    1 dl di olio extravergine di oliva
    50 g di burro
    70 g di parmigiano grattugiato
    sale
    pepe

    1 Setacciate la farina sulla spianatoia, impastatela con i tuorli e il vino, lavorandola fino a ottenere un impasto
    liscio e sodo, che farete riposare per 30 minuti avvolto in una pellicola per alimenti. Stendete la sfoglia,
    arrotolatela e ricavatene tagliolini sottilissimi, mettendoli poi ad asciugare su un vassoio infarinato.
    2 Preparate la
    finanziera, tritando insieme carota, cipolla, sedano, aglio, prezzemolo, salvia e rosmarino e mettendo il tutto a
    soffriggere con l'olio e 20 g di burro. Bagnate il trito con il vino rosso, aggiungendolo di volta in volta con il
    cucchiaio.
    3 Pulite e lavate le rigaglie, tagliatele a pezzettini, versatele nella casseruola insieme alla carne macinata
    e alla salsiccia sbriciolata. Lasciate cuocere, a fuoco basso e a recipiente coperto, per circa 20 minuti. Intanto
    mettete a bagno i funghi in acqua e Marsala, e dopo averli strizzati bene tritateli e versateli nell'intingolo che sta
    cuocendo, aggiungendo la passata di pomodoro. Salate, pepate e fate cuocere per 2 ore. Se necessario, aggiungete un po'
    di acqua calda.
    4 Fate cuocere i tagliolini in abbondante acqua salata, scolateli molto al dente e conditeli con il ragù.
    Mantecate con il burro rimasto e il parmigiano, accomodate nel piatto di portata e servite immediatamente.
    Riproduzione riservata