Tagliatelle al pesto di asparagi

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tagliatelle al pesto di asparagi


    invia tramite email stampa la lista

    gr. 600 di tagliatelle fresche
    gr. 80 di mandorle senza pelle
    uno spicchio di aglio
    un mazzo di asparagi
    un cucchiaino raso di farina
    mezzo bicchiere di vino bianco secco
    brodo vegetale
    un mazzetto di prezzemolo
    parmigiano reggiano grattugiato
    olio extravergine di oliva
    sale
    pepe macinato al momento

    COME SI PREPARA
    Tagliate le punte agli asparagi, tagliate a pezzetti la parte tenera dei
    gambi, metteteli nel mixer con le mandorle e tritate non troppo finemente. Scaldate un wok o una padella antiaderente,
    aggiungete lo spicchio di aglio vestito, fatelo rosolare un minuto, poi toglietelo, aggiungete il trito di asparagi e
    mandorle e tostatelo nel condimento. Spolverate con la farina, versate il vino bianco, lasciatelo sfumare, allungate
    con un mestolo di brodo e fate ridurre il fondo di cottura della metà. Incorporate 2 cucchiai di parmigiano, regolate
    di sale e aggiungete 2 cucchiai di prezzemolo tritato. Cuocete le tagliatelle con le punte degli asparagi, scolatele e
    conditele con il pesto caldo. Spolverate con altro parmigiano e prezzemolo tritato, pepate, versate un filo d'olio e
    servite.

    di GRAZIA Riproduzione riservata