Tacchino alla cinese

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

500 g di fesa di tacchino 3 costole di sedano 80 g di mandode salate 60 g di uvetta un vasetto di germogli di soia di 250 g una carota una cipolla maionese chiodi di garofano olio 2 limoni una mela un pompelmo rosa sale pepe.

Per realizzare il tacchino alla cinese, come prima cosa tagliate a tocchetti la carota e una costola di sedano.

Sbucciate la cipolla. Mettete in una pentola le verdure e 3 chiodi di garofano, unite il tacchino, coprite con acqua fredda, e cuccete per 30 minuti circa.

Lasciate raffreddare e tagliate la carne a fiammifero. In una insalatiera mettete il tacchino, le mandorle tagliate a filetti, il sedano rimasto a fettine, la soia e l'uvetta ammorbidita nell' acqua e strizzata.

In una terrina emulsionate 3 cucchiai di olio, il succo di mezzo limone, sale e pepe e c o n questa salsa condite il tacchino.

A parte diluite una tazza di maionese con il succo dei limoni rimasti e mettetela in una salsiera a parte.

Infine, decorate l'insalata di tacchino alla cinese con spicchi di mela e di pompelmo, pelati. Servitela con la maionese a parte.

di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata