Strudel al croccante

5/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Strudel al croccante


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di sfoglia fresca
    100 g di nocciole
    50 g di uvetta
    50 g di pinoli
    100 g di zucchero semolato
    2 cucchiai di zucchero a velo
    300 g di ricotta romana
    2 cucchiai di miele
    mezzo dl di Marsala
    6 amaretti
    scorza di limone grattugiata
    3 cucchiai di burro fuso

    1 Fate ammorbidire l'uvetta nel Marsala. Mettete la ricotta in un colino e lasciatela sgocciolare per una decina di
    minuti, poi trasferitela in una ciotola e amalgamatevi il miele, la scorza di limone e l'uvetta scolata dal Marsala.
    2 In una casseruola, mettete lo zucchero semolato, bagnatelo con 4 cucchiai d'acqua e fatelo caramellare su fuoco vivo.
    Quando risulterà dorato, unite le nocciole e i pinoli; mescolate rapidamente e versate il croccante su un foglio di
    carta da forno. Lasciatelo raffreddare; quindi pestatelo non troppo finemente con il batticarne.
    3 Scaldate il forno a 180°. Stendete la pasta molto sottile tirandola con le mani infarinate.
    Mettetela su un telo infarinato e ricavatene un
    rettangolo di circa 40x35 cm. Spennellatelo con 2 cucchiai di burro fuso e cospargetelo con gli amaretti pestati,
    lasciando tutto intorno un bordo libero di circa un cm. Spalmatevi la crema di ricotta e spolverizzatela con il
    croccante sbriciolato. Arrotolate la pasta, aiutandovi con il telo e chiudete le estremità Trasferite lo strudel su una
    placca rivestita di carta da forno, spennellatelo con il burro fuso rimasto e cuocetelo in forno per circa 40 minuti.
    Sfornatelo e lasciatelo intiepidire su una griglia per dolci. Prima di servirlo, spolverizzatelo con lo zucchero a
    velo.

    di CUCINA MODERNA ORO Riproduzione riservata